Latte e cioccolato: il migliore integratore naturale

immagine

Da quando abbiamo scoperto che il cacao è un valido alleato per la salute e, soprattutto, per l’umore, abbiamo capito che non sempre le cose buone fanno male!

Allora eccoci qui a decantare le lodi del latte e cioccolato.

La bevanda che ha accompagnato la prima colazione di generazioni di bambini, oggi conquista la ribalta perché considerata migliore di qualunque integratore di sali minerali, più sana e completa di qualunque altro alimento si possa assumere subito dopo lo sforzo fisico.

Già l’anno scorso, uno studio presentato dalla James Madison University (Virginia, Usa) - in occasione del congresso dell'American College of Sports Medicine - aveva dimostrato che il latte al cioccolato aiuterebbe gli sportivi a reintegrare i liquidi persi durante gli sforzi fisici e a potenziare la massa muscolare, facilitando il recupero fisico.

Gli studiosi ci avevano spiegato che bere un bel bicchiere di latte e cioccolato a seguito di un allenamento faticoso potrebbe aiutare i muscoli a funzionare meglio durante gli allenamenti successivi. Tutto ciò grazie ai carboidrati e alle proteine del cioccolato, capaci di rifornire i muscoli di energia, e alle proteine del latte che, invece, aiuterebbero la massa muscolare a ricostituirsi.

Questa volta a studiare le proprietà benefiche di questa deliziosa bevanda sono stati i ricercatori dell'Università del Texas di Austin (Usa) e, a quanto pare, bere latte e cioccolato sarebbe la strategia ideale sia per recuperare le forze dopo l'attività fisica, sia per migliorare le proprie prestazioni.

La ricerca - pubblicata dalla rivista scientifica Journal of Strength and Conditioning Research e coordinata da John Ivy - si compone di due studi diversi in cui l'assunzione di latte e cioccolato è stata confrontata con comuni integratori di sali minerali.

Nel primo studio, sono stati coinvolti 10 ciclisti allenati ed è stato dimostrato che il consumo di latte e cioccolato aumenta la performance degli sportivi, intesa come aumento della potenza e della velocità della pedalata. Nel secondo studio, invece, sono stati coinvolti 32 sportivi non professionisti, sia uomini che donne. Le 32 perone sono state sottoposte a cinque allenamenti settimanali alla cyclette; dopo quattro settimane e mezzo, chi beveva latte e cioccolato ha mostrato una capacità polmonare doppia, indice, spiegano i ricercatori, di una maggiore resistenza.

Non sappiamo ancora da cosa dipendano i vantaggi per gli atleti dal latte al cioccolato - spiega Ivy - ma c'è qualcosa nella miscela naturale di proteine e carboidrati che offre benefici significativi”.

Probabilmente qualcuno potrà storcere il naso dal momento che il latte per molti adulti non è una sostanza facilmente digeribile e il cacao non è comunemente menzionato e utilizzato in un regime di alimentazione dietetica. Tuttavia, si può sempre utilizzare il latte ad alta digeribilità e consumarlo nelle giuste e modiche quantità, senza quindi esagerare.

Silvia Bellucci