gatto siamese prezzo

Gatto siamese, prezzi e costi per mantenerlo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

I gatti siamesi sono belle creature, con zampe lunghe e accattivanti occhi azzurri. Anche se sarà un meraviglioso nuovo amico per la tua famiglia, i costi di possedere un gatto siamese potrebbero costringerti a fare un passo indietro.

Quanto costano i gatti siamesi?

I gatti siamesi sono una razza unica: un gattino può costare dai 250 ai 1000€, un adulto costerà oltre i 1000€ (se l’animale possiede un pedigree certificato).

Adottarne uno da un rifugio, certo, può costare un po’ meno (250-400€), ma acquistando un purosangue il costo può variare notevolmente. I gatti di razza possono essere costosi: la cifra può variare da 400 ad oltre 1000€.

Il costo di un gatto adulto siamese varia in modo significativo anche in base ai loro segni distintivi chiamate points. Sebbene la maggior parte dei gatti siamesi abbia caratteristiche simili come facce scure e corpi pallidi, possono essere differenziati dal colore del loro mantello.

I quattro tipi principali includono:

  • Seal Point
  • Lilac Point
  • Chocolate Point
  • Blue Point

Esistono altri potenziali colori nei gatti siamesi, ma questi quattro tipi sono quelli approvati dal Cat Fancier’s Association (CFA).

Tuttavia, con il loro pelo setoso, morbido e lucido, non puoi resistere all’acquisto di un siamese. Come accennato in precedenza, il prezzo di un gatto siamese può variare da 250€ a 800€, ma se stai cercando di acquistare un siamese di qualità spettacolare, allora il prezzo sarà sicuramente a 4 cifre.

Ovviamente, se si vuole risparmiare c’è sempre l’alternativa di acquistarli su internet, ma bisogna stare molto attenti! Internet è pieno di annunci on-line truffaldini. Quindi, prima di un acquisto azzardato, dovete pretendere la corretta certificazione.

Dare un prezzo ai gatti siamesi è davvero difficile; non si deve calcolare solamente il costo dell’acquisto, ma bisogna mettere in conto anche i costi che possono sorgere una volta arrivati in casa.

gatto siamese costo

Quanto costa un gattino siamese?

Se sei un appassionato di animali domestici, potresti prendere in considerazione l’acquisto di un gattino.

Alcune persone preferiscono i gattini siamesi ai gatti adulti perché amano l’esperienza di allevare un gattino appena nato fino alla sua età adulta.

Certo, un purosangue costerà sicuramente più del “gatto medio”, ma ne vale la pena. Adottare un gattino siamese da un rifugio è in realtà un grande acquisto. Anche se non costa tanto quanto se lo avessi acquistato da un allevatore, il costo medio per l’adozione varia da 250 a 400€.

Altri costi

Se ti stai chiedendo se un gatto siamese è giusto per la tua casa, sappi che sono animali domestici costosi. Dovrai mettere da parte dei soldi sia per il prezzo di acquisto che per le spese associate.

Vediamo quali sono:

Sterilizzazione e castrazione

Sebbene la sterilizzazione sia spesso considerata una procedura da gatto maschio, in realtà può essere eseguita per entrambi i sessi. I costi per questa procedura medica variano a seconda del veterinario, del sesso dell’animale e della sua età. Non esiste un costo fisso in quanto tale in quanto può variare da un rifugio all’altro e dipende dalla disponibilità del veterinario.

Possiamo fare una stima di 40/50€ per la visita e gli esami e dai 100 ai 300€ per la sterilizzazione.

Per le gatte femmine il costo della sterilizzazione è un po’ più alto, poiché è più invasivo. Castrare il gatto maschio, d’altra parte, è un po’ meno costoso.

Molti rifugi per animali affidabili richiedono di sterilizzare il tuo animale attraverso un intervento chirurgico prima di metterlo nel rifugio. L’intervento sarà più economico di quello di una clinica privata.

Cibo ed accessori

Ecco alcuni prodotti che dovresti considerare di acquistare prima di portare a casa il tuo nuovo amico:

  • Toilette: le toilette possono essere aperte o chiuse ed hanno prezzi molto diversi a seconda del modello. Diciamo che si può spendere dai 7 agli 85€.
  • Lettiera: Esistono diversi tipi di lettiera con caratteristiche diverse. Vi rimandiamo a questo articolo per tutti i dettagli.
  • Cibo: secco o umido, non c’è che l’imbarazzo della scelta. Si parte da 50 centesimi a lattina per quello umido più economico fino a 6-9 euro per un sacchetto di croccantini.
  • Giocattoli: sebbene il giocattolo più comune per i gatti sia il loro ingegno, ci sono altre alternative convenienti che permetteranno loro di esercitarsi e giocare. Qualcosa come un gomitolo di lana fornirà al tuo gatto la lotta contro la noia.

Controlli sanitari

I gatti siamesi sono noti per essere dei felini sani. Ci sono però alcune condizioni (non comuni) che possono influenzare la loro salute.

  • Problemi respiratori
  • Malattie cardiache
  • Cecità
  • Pancreatite e malattie del fegato
  • Cancro

I controlli sanitari per il tuo siamese possono costarti tra i 70 e i 400 euro all’anno, ma dipende dalla scelta della clinica veterinaria. Questi controlli sanitari includono:

  • vaccinazioni
  • esami sulla salute
  • visite dentistiche
  • controllo delle pulci
  • Assicurazione animali domestici (un premio di base assicurativa può costare tra i 70 e i 150€).

Leggi anche: Quando smettere di far soffrire il proprio gatto

Altri accessori

I siamesi sono facili da addestrare e hanno una personalità rilassata. Sono in grado di farti divertire quando viaggi perché non richiedono molto lavoro. Questo è un buon punto. Potresti però aver bisogno di un trasportino per la tua auto: ti aiuterà a mantenere l’auto pulita da escrementi e peli. Sono molto economici, quindi non preoccuparti di spendere troppi soldi.

Per riassumere

Il costo gatto siamese dipende dalla razza e dai costi associati al suo mantenimento.

Ecco i costi mensili approssimativi che dovrai sostenere per mantenere un gatto o un gattino siamese:

  • Lettiera: 10€
  • Cibo: 16€
  • Controllo delle pulci e toelettatura: 10€
  • Visita veterinaria: 15€ (ma visto che i gatti siamesi sono generalmente gatti sani, potrebbe essere necessario visitare il veterinario solo una volta all’anno)

Per un totale mensile medio di 51€.

Ora che conosci il budget, puoi visitare con sicurezza il rifugio o il negozio di animali più vicino e adottare un amico peloso oggi stesso. Forniranno tanto amore (e dolcezza)!

Tieni presente che il costo per la cura degli animali può spesso variare. Le nostre sono stime approssimative. Per ulteriori informazioni, consultare il proprio veterinario.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Appassionato di musica, cinema, tecnologia e motori. Laureato in comunicazione e marketing. Dj per passione. A volte agricoltore nell'azienda di famiglia, ma nerd e smanettone per lavoro. Mi piace soprattutto mangiare e cucinare.