immagine

I regali natalizi: come affrontare questa sfida di fine anno?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Crisi da regalo o regalo da crisi ?

Se uno di questi problemi incupisce le vostre giornate pre-natalizie, tirate un sospiro di sollievo, le prossime righe contengono qualche piccolo consiglio (5 per essere precisi) per riuscire a superare brillantemente l’ultima prova dell’anno: i regali di natale.

Il primo consiglio può sembrare banale (ma vi assicuro che non lo è affatto!), quando fate un regalo cercate di focalizzarvi sulla personalità dell’altro, sui suoi gusti e sulle cose che preferisce. Insomma cercate di acquistare qualcosa che piaccia all’altra persona e non a voi.

Utilizzate internet, troverete dei prezzi competitivi soprattutto per libri, cd e dvd, accessori ed elettrodomestici, ma un suggerimento prestate attenzione ai tempi di consegna ed occhio alla serietà del sito! Siete degli appassionati di ecologia o lo è la persona a cui volete fare un regalo? Bene, consultate le guide di GreenMe! Troverete tante idee per il vostro regalo ecosostenibile, sia per lui che per lei, oltre a tanti consigli per realizzare confezioni regalo e per decorare la vostra casa. E se il regalo non dovesse piacere? Non temete almeno piacerà al pianeta! E mi raccomando, fate attenzione al ricilco della carta. Sotto il periodo di Natale ne usiamo proprio tanta, e differenziarla correttamente è di grande aiuto all’ambiente.

Visitate i mercatini: nei banchi si trovano spesso delle idee molto originali e di solito i prezzi sono più bassi che nei negozi, senza contare che è anche divertente!

Infine, l’ultimo consiglio è per le squattrinate disperate… e non solo! Se proprio non avete un centesimo o se semplicemente siete stanche di regalare cose materiali, regalate il vostro tempo (non esiste al mondo cosa più preziosa!). Magari un buono giornata (una giornata completamente a disposizione di qualcuno)… può essere un dono molto gradito per una persona che tiene molto a noi e che magari abbiamo trascurato un pò…

Bene, care amiche, spero di avervi almeno indirizzato, se non ispirato, nella giungla del regalo natalizio. Non mi resta che augurare a tutte una buona ricerca…

Manuela Marino

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Seguici su Facebook