immagine

Influenza: a fine mese il picco dei contagi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Influenza stagionale: arriverà a fine mese il picco dei contagi.

Già questa settimana ad influenzarsi potranno essere circa 250mila italiani, complice la riapertura delle scuole di oggi, mentre per fine stagione vi è una stima compresa tra i 4 e i 6 milioni di ammalati, con una incidenza più elevata in Campania, Sardegna e Piemonte.

I più piccoli i più colpiti. La fascia di età più presa di mira dall’epidemia è quella compresa tra gli 0 e i 4 anni, con 8,31 casi su 1000 assistiti, mentre i meno colpiti sono gli over 65 con 0,93 su 1000 assistiti.

Come prevenire. Per ridurre il rischio di contagio, è utile tenere a mente i rimedi contro il raffreddore e seguire una serie di semplici norme igieniche che aiutano a tenere lontana l’influenza: lavarsi spesso le mani con acqua e sapone o gel alcolici, coprire la bocca e il naso quando si tossisce o si starnutisce, buttare i fazzolettini di carta nel contenitore dei rifiuti. È consigliabile inoltre, in caso di influenza, rimanere a casa anche in presenza dei primi sintomi per evitare un ulteriore diffusione del virus.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.
Seguici su Facebook