Insonnia: 5 alimenti che la combattono (e 5 che la favoriscono)

insonnia alimenti

A chi non è mai capitato almeno una volta nella vita di soffrire di insonnia? Per evitare che accada, dovremmo iniziare a prestare attenzione a ciò che mangiamo. Esistono infatti 5 tipi di alimenti che favoriscono l'insonnia e altri 5 che invece ci aiutano a combatterla. Passiamoli in rassegna…

5 tipi di alimenti da evitare per non avere problemi d'insonnia:

C come cioccolato

Avete capito bene, la tanto amata cioccolata, non è affatto nostra amica per quanto riguardo il sonno, tanto che il consumo assiduo di cioccolata può essere quasi paragonato a quello del caffè. La cioccolata contiene sostanze come la tiramina e la feniletilamina che aumentano il rilascio della noradrenalina che eccita il nostro corpo e combatte il sonno.

Tutti i cibi che producono la tiramina

Pancetta affumicata e tutti i tipi di cibo affumicato, vino, formaggi, melanzane, crauti, salsicce… Questi alimenti vanno tenuti alla larga e, se proprio non si riesce a farne a meno, è consigliabile consumarli a pranzo piuttosto che a cena, altrimenti una volta a letto potreste avere una sorpresa indesiderata: le sostanze stimolanti contenute in questi cibi potrebbero disturbare il vostro sonno.

Alcol

Se ci teniamo ad avere una buona salute, bere alcol è una delle cose da evitare assolutamente. Infatti l'alcol non solo fa male al fegato e alla nostra salute in generale, ma è anche uno dei migliori amici dell'insonnia in quanto provoca risvegli notturni, altera il sonno e stimola la diuresi notturna.

Glutammato monosodico

È una sostanza che non tutti conoscono, ma che sicuramente almeno una volta ingerito mangiando qualsiasi tipo di cibo precotto o preconfezionato. Non c'è dubbio: state alla larga da questa sostanza, essa infatti altera il vostro sonno e in più può provocare grossi danni alla vostra salute.

Carboidrati raffinati

Sono contenuti in alimenti come pasta non integrale, pane bianco, biscotti, cereali confezionati. Essi vanno evitati la sera perché, essendo ricchi di zuccheri, sono difficili da digerire e dunque possono disturbare il vostro sonno.

GLI AMICI DEL SONNO… 5 TIPI DI ALIMENTI AI QUALI NON SI DEVE RINUNCIARE:

Ricotta

È ottima contro insonnia e stress, in quanto essendo ricca in triptofano innalza i livelli di serotonina e melatonina nel cervello, così da favorire la sonnolenza. Gli intolleranti al latte (ma non solo!) potranno trovare una valida alternativa alla ricotta in latte di soia, lenticchie, tofu e hummus.

Riso (meglio se integrale)

È una valida alternativa alla pasta, è più digeribile, concilia il sonno ed è un ottimo calmante del sistema nervoso.

Spinaci

Ricchi di magnesio, clorofilla e nutrienti come: il calcio, la vitamina B6 e l'acido folico, essi favoriscono il rilassamento muscolare e di conseguenza un buon riposo.

Semi di sesamo

Si possono definire il rimedio della nonna contro l'insonnia, sgranocchiarli prima di andare a dormire induce sonnolenza.

Cibi ricchi di magnesio

Semi di zucca, verdura, pesce, frutta secca, ecc. sono l'ideale per combattere nervosismo, ansie, ma soprattutto i risvegli notturni.

Se consumare i cibi giusti non vi bastasse, ho un ultimo consiglio da darvi: provate a rilassarvi un po'! Un bel massaggino rilassante prima di mettervi a letto o fare un po' di yoga potrà aiutarvi.

Italia Imbimbo