immagine

Il 21 settembre la Giornata Mondiale dell’Alzheimer

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si celebrerà il 21 settembre la Giornata Mondiale dell’Alzheimer e intanto vengono resi noti i dati dell’ultimo Rapporto Mondiale Alzheimer.

I malati di Alzheimer sarebbero destinati a raddoppiare ogni 20 anni, aumentando dai 36 milioni dell’anno scorso ai 115 previsti nel 2050.

600 mila sono le persone affette da questa malattia in Italia, tutte bisognose di cura e assistenza. Per questo la Federazione Alzheimer Italia, la Alzheimer’s Disease International (Adi) e la Alzheimer’s Association Usa, in occasione della Giornata Mondiale 2011, invitano i governi di “spendere ora” per le diagnosi tempestive per “risparmiare più tardi“.

Si calcola, infatti, che diagnosticare in tempo la malattia farebbe risparmiare fino a 10.000 dollari per malato nei Paesi ad alto reddito.

Per capire cos’è la malattia di Alzheimer, l’AIMA (Associazione Italiana Malattia di Alzheimer) prevede per il 21 settembre una “Apertura straordinaria della Linea Verde Alzheimer dalle ore 6 alle ore 24“.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.