Batterio killer in Germania

Batterio killer in Germania

Il batterio killer si insinua anche tra i cellulari

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il batterio killer? Vive sul cellulare, tra i tasti dei telefonini degli inglesi.

Secondo uno studio della London School of Hygiene & Tropical Medicine, per ogni sei cellulari, uno è contaminato di materie fecali.

Escherichia Coli e non solo: fa festini tra schermi e pulsantini anche lo Stafilococco aureo.

Lavate poco o male, quindi quasi costantemente sporche, sono in realtà le mani a trasmettere i batteri: sui palmi dell’82% delle persone analizzate in 12 città della Gran Bretgana, sono stati individuati batteri di ogni tipo, mentre nel 92% dei casi era il cellulare a ospitare un batterio: in 6 casi su 10 si trattava dell’E-coli.

LAVARSI LE MANI! Unica arma contro il proliferare di batteri è proprio insaponarsi per bene, sciacquarsi con acqua corrente e asciugarsi. Sabato 15 ottobre il mondo festeggia il Global Handwash Day, la giornata mondiale per le mani lavate, sponsorizzata da grandi aziende e da associazioni e organizzazioni mondiali per la salute (come Unicef e il programma sanitario della Banca mondiale).

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.