escherichia coli cos'è e perchè pericoloso

E. coli: cos’è il batterio killer e perché uccide

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Alcuni studiosi dell’Università di Münster hanno scoperto cos’è che rende tremendo il batterio da Escherichia coli.

Ebbene, dal loro studio pubblicato su The Lancet si rileva che il batterio killer ha in realtà due facce, due tipi di agenti patogeni. In pratica, il ceppo O104:H4 è la combinazione tra un E. Coli che aderisce alla parete intestinale e un batterio dotato della tossina Shiga, che causa la sindrome emolitico-uremica (in grado di uccidere con una insufficienza renale acuta).

Spiega la dottoressa Karch, “L’aderenza rafforzata di questo ceppo alle pareti intestinali, potrebbe facilitare l’assorbimento da parte dell’intestino della tossina Shiga e quindi spiegare l’insolita alta frequenza con cui l’infezione ha avuto una progressione verso la sindrome emolitico-uremica“.

Infine, gli studiosi hanno scoperto che tutti gli 80 campioni esaminati arrivavano dal “clone HUSEC041”, venuto fuori per la prima volta nel 2001 durante la terapia a una paziente colpita proprio da sindrome emolitico-uremica.

LEGGI ANCHE:

ESCHERICHIA COLI

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.