immagine

In palestra? Ma che fatica per un orgasmo!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Da tempo è stato provato come svolgere un’attività fisica regolare possa contribuire a combattere lo stress grazie al rilascio di endorfine, gli ormoni del benessere, da parte dell’organismo mentre pratichiamo sport. Ma c’è di più!

Alcuni studiosi sono riusciti ad individuare come certi esercizi possano provocare un inaspettato e positivo effetto collaterale nelle donne: l’orgasmo.

Non sono stati ancora chiarite con precisione le cause fisiche per cui ciò avvenga, ma un team di ricercatori dell’Università dell’Indiana, negli Stati Uniti, è riuscito a verificare come numerose donne all’interno di gruppi di osservazione creati appositamente siano state in grado di raggiungere il picco massimo del piacere mentre si dedicavano ad alcune attività fisiche.

Gli esercizi più efficaci sarebbero i classici addominali, lo spinning, il sollevamento pesi, lo yoga e la cyclette, ma anche, la corsa o le semplici passeggiate ed escursioni pare abbiano un ruolo fondamentale nel raggiungimento dell’orgasmo femminile nel momento in cui una delle attività fisiche sopracitate vanga svolta con regolarità. Il fenomeno inoltre contribuirebbe a migliorare le prestazioni sessuali della donna in compagnia del proprio partner.

Provare un orgasmo inatteso gioverebbe all’autostima femminile ed aiuterebbe le donne ad approfondire la conoscenza del proprio corpo e delle proprie sensazioni. Nessuna di noi probabilmente avrebbe mai pensato di poter trarre un così particolare beneficio da attività fisiche a volte noiose e faticose, che spesso si trasformano in un obbligo verso se stessi più che in un momento dedicato al benessere ed alla cura del proprio corpo.

In base agli studi statunitensi, il fenomeno non sarebbe poi così raro, dato che il 40% delle donne intervistate avrebbe provato un vero e proprio orgasmo o intenso piacere sessuale per almeno dieci volte lungo un periodo di svolgimento regolare di esercizi, addominali in primis, della durata di 90 giorni. Un motivo in più per non rimandare ulteriormente l’iscrizione in palestra?

LEGGI ANCHE: ORGASMO FEMMINILE, I CIRCUITI DEL PIACERE SONO DUE

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.