Festa della mamma: 4 ricette veloci per una bella sorpresa

festa della mamma organizzare party sorpresa ricette veloci

Sia che vostra madre lavori tutto il giorno fuori casa, sia che faccia parte della numerosa schiera di casalinghe sempre di corsa, c’è sicuramente un desiderio comune a tutte: avere un po’ di tempo per sé.

Le soluzioni più sprint: regalare un week-end in un centro benessere, una seduta dall’estetista o dal parrucchiere, un biglietto per il cinema o per il teatro.

Oppure, organizzare una festa a sorpresa… soluzione che di certo la stupirà!

Chiamate a raccolta le amiche più care che avranno voglia di partecipare ad una “Festa della Mamma comunitaria” e trovate la scusa più adatta per allontanare momentaneamente la festeggiata principale da casa (fino all’orario stabilito per l’appuntamento).

Passiamo alla fase pratica: cosa cucinare? Ecco alcune idee veloci:

INSALATA DI POLLO CON MAIONESE

400 grammi di petto di pollo lessato
5 cucchiai di maionese
3 cucchiai di piselli in scatola o surgelati
2 cucchiai di ketchup, un cuore di sedano
2 cucchiai di giardiniera
un cucchiaino di salsa Worcester
sale

Lessate i piselli in acqua bollente salata.. Tagliate il petto di pollo a piccoli dadini, tritate la giardiniera e affettate il sedano. Mettete in una ciotola il pollo, i piselli lessati, la giardiniera e il sedano. Insaporite la maionese con il ketchup e la salsa Worcester. Condite l’insalata e mescolate tutti gli ingredienti. Servite su foglie d’insalata per creare un aspetto allegro al piatto.

TORTA DI SPINACI

600 grammi di spinaci
200 grammi di ricotta
4 uova
2 cucchiai di pangrattato
2 cucchiai di grana grattugiato
10 grammi di burro
sale e pepe

Mondate gli spinaci, lavateli e lessateli 10 minuti in acqua bollente salata. Scolate, strizzate e tritate. Sgusciate le uova in una terrina, aggiungete sale e pepe e sbattete con una forchetta. Amalgamate spinaci e uova e aggiungete ricotta, grana e pangrattato. Trasferite il composto in una pirofila rotonda imburrata e cuocete in forno a 180° per 20 minuti, finchè la superficie della torta non sarà ben dorata.

COTOLETTE DI TACCHINO:

8 fettine di fesa di tacchino
8 fette di scamorza
8 gherigli di noce
farina
2 uova
pangrattato
un rametto di rosmarino
olio per friggere
sale

Fate un taglio sulle fette di fesa e introducete per ciascuna una fetta di scamorza e una noce. Chiudete meglio possibile, infarinate e passate le fette nelle uova sbattute e nel pangrattato (unendo il rosmarino tritato). Friggete in abbondante olio caldo, sgocciolate su carta assorbente e servite.

SORBETTO ALLE FRAGOLE

200 grammi di fragole
120 grammi di zucchero
2 dl di acqua
qualche foglia di menta per decorare

Lavate le fragole, privatele del picciolo e asciugate. Frullate acqua e zucchero, aggiungete le fragole (conservandone 4 intere per la decorazione) e continuate a frullare. Versate il composto in una scodella larga e piuttosto bassa: lasciate in freezer. Quando sarà ben solido rompete a grossi pezzi con una spatola e metteteli nel frullatore. Versate poi nelle coppette e rimettete in frigo fino al momento di servire.

Comprate dei fiori freschi e colorati per rendere allegra la sala da pranzo e un piccolo centrotavola. Scegliete una tovaglia da coordinare a tutto il resto (tovaglioli, bicchieri, posate): il colore preferito di mamma possibilmente! Scegliete anche un sottofondo musicale adeguato, magari provate a fare i Dj e ogni tanto passate acambiare il cd! :- )

Farete un figurone, infine, se acquisterete un dono, piccolo, da lasciare come “segnaposto” insieme ad un biglietto scritto da voi: una catenina, un ciondolo, un rossetto, un profumo, un portafoto con un’immagine che vi ritrae insieme… qualcosa di simbolico perché, come canta Vasco Rossi, “Basta Poco”.

Chiara Casablanca