Festa della Donna: la ricetta della torta mimosa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

8 marzo, Giornata Internazionale della Donna, un’occasione per ricordare che la battaglia per i diritti femminili nel mondo ha di fronte a sé ancora un lungo percorso da compiere. La ricetta che vi proponiamo oggi servirà a rallegrare la vostra giornata e ad infondere in voi positività, per continuare a lottare.

La torta mimosa, che prende il proprio nome dal fiore eletto come simbolo della ricorrenza odierna, può essere preparata in una versione più leggera e salutare rispetto alla ricetta classica, che risulterà completamente priva di colesterolo, poiché del tutto a base di ingredienti di origine vegetale. Ecco gli ingredienti che vi occorreranno:

100 grammi di farina 0

80 grammi di amido di mais

150 grammi di zucchero di canna

150 grammi di tofu morbido

500 millilitri di latte di mandorle

30 grammi di farina di riso

250 grammi di panna vegetale da montare

30 grammi di zucchero a velo

Scorza di limone

Vaniglia in polvere

Curcuma in polvere

Iniziate la preparazione della torta a partire dalla base di pan di Spagna, che preparerete mescolando in una ciotola, con l’aiuto di un cucchiaio di legno, la farina 0, l’amido di mais ed il tofu morbido, aggiungendo acqua quanto basta per ottenere un composto cremoso. Versate il tutto in uno stampo rotondo e cuocete in formo a 160° C per 40 minuti.

Nel frattempo preparate la crema versando in un pentolino il latte di mandorle, la farina di riso, un cucchiaino di scorza di limone ed un pizzico di vaniglia in polvere, insieme allo zucchero a velo. Riscaldate a fuoco basso e mescolate fino a quando non si sarà formata una cremina non troppo densa.

Dividete il pan di Spagna, una volta che si sarà raffreddato, in due dischi e svuotate il centro di uno di essi, in modo tale da poter tenere da parte delle briciole che utilizzerete per la copertura della torta. A questo punto utilizzate una parte della crema per la farcitura interna della torta, e sovrapponete i due strati di pan di Spagna. Mescolate la crema rimanente con la panna montata, a cui aggiungere un pizzico di curcuma, per ottenere un bel colore giallo. Ricoprite la torta con le briciole di pan di Spagna e la panna montata, distribuendola con l’aiuto di una sacca da pasticcere. Lasciate riposare la torta in frigorifero prima di servirla.

Marta Albè

Leggi anche:

Festa della donna: la ricetta del cocktail Mimosa

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.