Yogurt? Una vera passione per gli italiani

yogurt pressione alta danone

Sono circa 40 milioni gli italiani che consumano abitualmente yogurt e latti fermentati. È quanto emerge da un'indagine condotta da AstraRicerche per conto di Assolatte, l'associazione che riunisce le aziende che operano nel settore lattiero caseario.

Pare infatti che il 77,8% dei consumatori gradisca lo yogurt non solo per il suo gusto, ma anche per il fatto di essere un alimento sano. E, rispetto a molti altri prodotti alimentari, che negli ultimi anni hanno risentito del calo dei consumi da parte delle famiglie, sembra che lo yogurt vada in controtendenza, visto che, rispetto al 2006, sono aumentate di circa 1,6 milioni le persone che assumono yogurt e latti fermentati.

«La crisi materiale e psico-culturale che stiamo vivendo ha giocato e sta giocando a favore di yogurt e latti fermentati – spiega il sociologo Enrico Finzi, a capo dell'indagine – Le ragioni sono diverse: il costo contenuto, l'offerta variegata e quasi orgiastica, l'appartenenza di questi alimenti all'area dei piccoli piaceri della vita, oltre ovviamente ai suoi pregi organolettici che sposano piacere e salutarietà. Tutti valori positivi che attribuiscono a yogurt e latti fermentati un ruolo antistress».

In particolare, dai risultati dell'indagine emerge che 65 italiani su 100 li identificano con una sana alimentazione; il 58% li considerano alleati della salute e del benessere, grazie al loro valore nutritivo; il 51% li associa al dimagrimento.

Ma, oltre ad essere un alimento sano, lo yogurt è anche un piacere di gola, orale per il 35%, di edonismo rilassante per il 34% e rasserenante per il 32%. E non finisce qui: lo yogurt è anche un piacere di freschezza dissetante per il 32% degli intervistati, di ottimo sapore e di grande varietà di gusti per il 31%, di piacevole consistenza per il 23% e di buon profumo per il 21%.

Inoltre, i grandi consumatori di yogurt – soprattutto donne, over 44, residenti nelle regione centro-settentrionali - sembrano avere caratteristiche più positive rispetto alla media degli italiani.
«Gli heavy users di yogurt e latti fermentati vivono un'esistenza piena e soddisfacente – aggiunge Finzi – Curano il proprio aspetto, si tengono in forma, mangiano e bevono di tutto ma in piccole quantità, svolgono attività creative, si impegnano a favore dei propri valori e ideali, dedicano del tempo a buone cause, coltivano sogni e progetti a lungo termine e stanno volentieri con gli amici e con bambini e adolescenti».

Insomma, yogurt & company rappresentano per molti italiani un vero e proprio stile di vita all'insegna del benessere psico-fisico.

Silvia Bianchi

Leggi anche:

- Yogurt: alimento prezioso in gravidanza

- Smoothie ai frutti di bosco e yogurt: un mix di energia