ipertensione kiwi

Combatti l’ipertensione con 3 kiwi al giorno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Soffri di pressione alta? Mangia il kiwi.

Aggiungendo infatti tre frutti verdi alla tua dieta giornaliera otterrai un abbassamento repentino della pressione sanguigna.

Lo rivelano i ricercatori norvegesi della Mette Svendsen University di Oslo in uno studio presentato in occasione della riunione scientifica dell’American Heart Association a Orlando, in Florida.

La ricerca ha coinvolto per 8 settimane 118 soggetti di mezza età (in media 55 anni) con la pressione sanguigna lievemente alta. 59 di questi hanno aggiunto alla loro alimentazione tradizionale 3 kiwi al giorno, i restanti una mela.

Il risultato? Il kiwi si è dimostrato più efficace. Dalle analisi, infatti, si è rilevato come il gruppo che ha seguito la “kiwi terapia” avesse una pressione sistolica inferiore – in media di 3,6 millimetri di mercurio al giorno – rispetto a chi aveva mangiato le mele. Anche la pressione diastolica appariva inferiore nel gruppo che assumeva kiwi, ma in questo caso l’associazione al frutto non è stata confermata dagli studiosi.

Secondo i ricercatori il segreto risiede nella luteina, una proteina dalle proprietà antiossidanti, molto più efficace di quelle contenute nella mela e nell’olio d’oliva.

Una scoperta davvero importante se si pensa che la pressione alta è considerata il primo fattore killer al mondo tra le malattie cardiache.

Quindi cari amici, perché non provare una terapia così deliziosa? Il kiwi è un frutto molto buono, si trova facilmente in inverno e si presta ad essere consumato in svariate maniere. Provare per credere!

Fabrizio Giona

Leggi anche: 5 MOTIVI PER MANGIARE KIWI

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.