Uova: meglio quelle delle galline allevate a terra o in gabbia?

scegliere uova

Potete dire alle vostre nonne di rilassarsi. Sì, quando vi vedranno aprire il frigorifero per prendere la confezione di uova acquistate al supermercato e si infiammeranno in una lunga filippica illustrandovi la pessima qualità del prodotto che avete comprato, concludendo con "se me l'avessi detto, ti avrei portato io le uova buone fatte dalle mie galline" rispondete sorridendo "tranquilla nonna, perché la qualità è la stessa!"

E direte la verità. Con buona pace di salutisti e sostenitori dei cibi coltivati, allevati, prodotti in casa, le uova deposte da galline delle fattorie di campagna hanno le stesse proprietà di quelle provenienti da galline che crescono in una gabbia.

A rivelarlo è uno studio condotto da ricercatori della Carolina State University, coordinati da Kenneth Anderson e pubblicato sulla rivista Poultry Science. Sono state prese in esame le uova deposte a 50, 62 e 74 settimane da circa 400 galline, nutrite tutte allo stesso modo e scelte tra quelle allevate all'aria aperta e quelle costrette in una gabbia.

In particolare l'obiettivo degli studiosi, che hanno compiuto la ricerca in 4 diversi laboratori, era quello di misurare i livelli di vitamina A, E, colesterolo ed acidi grassi. È emerso che le uova provenienti da galline che crescono in ambienti tanto diversi sono poi molto simili tra loro. La differenza è che le uova di galline libere sono più ricche in grassi, mentre quelle di galline in gabbia presentano una maggiore quantità di betacarotene

Anderson ha così commentato: "Alla luce dei dati ottenuti non può essere stabilito un significativo vantaggio nutrizionale delle uova prodotte da galline allevate a terra contro quelle delle galline cresciute in gabbia". Un risultato interessante emerso dallo studio è dato dalla scoperta che nelle uova ci sia una quantità di colesterolo inferiore a quello fissato dal ministero dell'Agricoltura degli Stati Uniti, e ciò indipendentemente dal luogo in cui siano state allevate le galline. . Nei parametri di riferimento americani, per questo, il livello di colesterolo è stato abbassato da 213 a 185 milligrammi per ogni uovo.

Pronti a preparare una bella frittata? Quali uova utilizzare? A voi la scelta!

Francesca Di Giorgio