shutterstock

Africa Studio/Shutterstock

Alga spirulina e maca, superfood indispensabili per rafforzare l’organismo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In certi periodi può capitare di sentirsi particolarmente stanchi e privi di energie. Il senso di spossatezza può derivare da più fattori: sforzi fisici, mancanza di sonno o forte stress. Riacquistare energia è fondamentale per migliorare anche il tono dell’umore e affrontare le giornate con la giusta carica. Fortunatamente la natura ci mette a disposizione diversi rimedi in grado di combattere la stanchezza fisica e mentale.

Oltre agli alimenti energizzanti più noti come il caffè e il cioccolato, ne esistono altri davvero preziosi che possono aiutarci a ritrovare vigore e rafforzare le difese immunitarie del nostro organismo. Tra i superfood più energizzanti spiccano l’alga spirulina e la maca, considerate due potenti alleate del benessere psicofisico.

L’azienda NaturaleBio propone l’alga spirulina in compresse e la maca peruviana in polvere per offrire un rimedio naturale e biologico al 100%, per energizzare e irrobustire l’organismo.

Alga spirulina: benefici e proprietà

L’alga spirulina (Arthrospira platensis) è una microalga dalla caratteristica colorazione verde-azzurra, dovuta alla presenza di clorifilla. Il suo nome deriva dalla forma dei suoi filamenti che ricordano una spirale. Questa alga dalle proprietà straordinarie era già nota e utilizzata da popoli antichi come gli Aztechi che la estraevano dal lago di Texcoco, ancora oggi uno dei bacini più ricchi di alghe. Anche gli antichi romani l’avevano scoperta e la usavano soprattutto nell’alimentazione destinata alle popolazioni africane.

Oggi l’alga spirulina è fra i super alimenti più apprezzati per le sue proprietà nutritive e la sua azione ricostituente per l’organismo. Negli ultimi anni è stata riscoperta fino a diventare uno degli integratori più potenti e popolari, dal momento che contiene presenza elevata di minerali e vitamine, tra cui quelle dei gruppi A e B, la vitamina D, la vitamina K e la vitamina E.

La spirulina si rivela un’alleata preziosa in caso di forte stress psico-fisico e debilitazione dell’organismo. È dotata di proprietà antianemiche, tonificanti e disintossicanti ed è in grado di rafforzare le nostre difese immunitarie.

Inoltre, è un super alimento antiossidante e utile per proteggere il fegato. Chi pratica sport ed è particolarmente attento all’alimentazione ha trovato nell’alga spirulina un rimedio naturale e valido per migliorare la performance e migliorare il recupero delle forze dopo l’allenamento. Ma non solo: quest’alga presenta un apporto calorico minimo e la sua assunzione riduce notevolmente il senso di fame, grazie alla presenza di fenilalanina (che agisce a livello del sistema nervoso).

Come assumere l’alga spirulina

L’alga spirulina si può trovare sotto forma di polvere essiccata, compresse o capsule. Per quanto riguarda il sapore di quest’alga, è abbastanza intenso e ricorda in parte la clorofilla e in parte il pesce. Le compresse di spirulina NaturaleBio rappresentano, quindi, una soluzione pratica per integrare questo prezioso alimento nella propria dieta. Se ne possono assumere dalle 3 alle 6 al giorno. Ma anche in polvere è perfetta se aggiunta a frullati e centrifugati, in corposi smoothies o bowl da colazione.

La spirulina NaturaleBio viene prodotta esclusivamente in India, nelle piantagioni biologiche della provincia di Tamil Nadu, lontano da fonti di inquinamento e senza uso di pesticidi e fertilizzanti chimici. Da non sottovalutare è il metodo di essiccazione di quest’alga: per questo viene essiccata a freddo per preservare tutti i suoi nutrienti. Questo garantisce una concentrazione al 17 % di ficocianina, che conferisce all’alga un elevato potere antiossidante.

Maca peruviana: benefici e proprietà

immagine

Decisamente meno nota rispetto all’alga spirulina, la maca (Lepidium Meyenii) è un rimedio naturale che vanta numerosi benefici e proprietà antistress. Si tratta di una pianta molto simile alla rapa, appartenente famiglia delle Brassicacee, molto diffusa nella regione delle Ande. Le sue radici sono ricche di sostanze nutritive essenziali per il nostro benessere psicofisico.

Gli abitanti del Perù e dei Paesi vicini la utilizzano fin dai tempi antichi come pianta officinale ma anche come alimento. La parte commestibile della maca è appunto la radice, che presenta una consistenza tuberosa. Nell’America del Sud è molto conosciuta per il suo potere afrodisiaco e per la capacità di combattere l’infertilità, in particolare quella maschile.

Nella nostra cultura è ancora poco conosciuta e, nonostante sia dotata di proprietà straordinarie. Infatti, è utilissima per rinvigorire e rinforzare l’organismo e non solo. La radice della maca presenta un basso contenuto di sale e grassi, ma è ricchissima di amminoacidi essenziali, sali minerali (calcio, ferro, selenio, iodio, potassio, rame e zinco), fibre e vitamine (vitamina E, vitamina A, vitamina C e vitamine del gruppo B).

Questo superfood svolge un’azione tonico-adattogena, ovvero possiede sostanze naturali che sono in grado di aumentare le capacità dell’organismo come la difesa o la resistenza allo stress. È utilissimo, quindi, per combattere la stanchezza fisica e mentale. La maca può offrire anche un sostegno a chi soffre di carenze di ferro, di calcio e di anemia. È inoltre un’ottima alleata per il sistema immunitario e quello nervoso.

La pianta, grazie alla presenza alcaloidi e steroli, agisce infine anche sul sistema ormonale e pare essere in grado di migliorare la fertilità sia negli uomini che nelle donne.

Come assumere la maca peruviana

La polvere di radice di maca è considerata il miglior modo per integrare questo prezioso cibo nella propria dieta. Può essere sciolta in acqua, in bevande e frullati oppure usata negli impasti per dolci e biscotti. Ma dove reperirla? L’azienda NaturaleBio offre ai suoi consumatori la polvere di maca biologica al 100% e prodotta esclusivamente in Perù. Qui le radici di questa pianta vengono raccolte, essiccate e macinate finemente fino a raggiungere una polvere di colore gialla.

Per quanto riguarda il sapore, la polvere di maca ha un gusto molto particolare che oscilla tra il dolciastro e il piccante ma può essere camuffato facilmente se miscelata con altri alimenti. Può essere incorporata in yogurt o usata come condimento per le insalate. In alternativa, è possibile sperimentare delle sfiziose ricette come le frittelle di maca o i biscotti cocco e maca.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.