7 rimedi naturali contro la nausea

rimedi naturali nausea

La nausea è un disturbo molto comune sia negli adulti che nei bambini e, in alcune situazioni, può creare molto disagio. Le cause possono essere svariate: alimentazione eccessiva o sbagliata, problemi a viaggiare, stati influenzali, ecc. In realtà la sgradevole sensazione di nausea è facile da attenuare o eliminare anche con dei semplici rimedi casalinghi: erbe, spezie o frutti che quotidianamente utilizziamo in casa.

Ecco 7 rimedi naturali da sperimentare…

1. Menta piperita

La menta è una pianta molto utilizzata in tutto il mondo per le sue proprietà curative. Si assume generalmente sotto forma di caramelle ma nello specifico, per trovare sollievo dalla nausea, è preferibile prepararsi un tè o una tisana a base di menta. Alcuni studi hanno dimostrato infatti che la menta è utile a rilassare lo stomaco, alleviando i problemi di indigestione, mal di testa e ansia.

2. Camomilla

Questa pianta ha grandi poteri antinfiammatori e antimicrobici. L'uso più semplice che se ne può fare è ovviamente bere una tisana in filtri o in foglie (in realtà i fiori della camomilla) da lasciar macerare in una tazza di acqua bollente per 10 minuti. Una volta bevuta la tisana, nella maggior parte dei casi, il disagio della nausea è significatamente ridotto.

3. Zenzero

Lo zenzero è una pianta tradizionalmente utilizzata per diverse problematiche di salute ma nota soprattutto per la sua efficacia nel ridurre la sensazione di nausea e nell'alleviare i sintomi del raffreddore. Si può assumere sotto forma di tè o tisana ma in realtà il modo più semplice per assumerlo è masticare un piccolo pezzettino di zenzero per qualche minuto. È un rimedio naturale molto efficace anche in caso di nausea dovuta a spostamenti in macchina, aereo o treno.

4. Limone

Un'altra soluzione semplicissima per problemi di stomaco è quella di spremere mezzo limone in un bicchiere d'acqua calda. Il limone è un frutto che si trova sempre in casa ed è ampiamente utilizzato proprio per problemi di nausea ed indigestione. Anche bere un al limone può dare buoni risultati.

5. Chiodi di garofano

Tradizionalmente, i chiodi di garofano sono una spezia che viene utilizzata per trattare nausea, vomito e altri disturbi di stomaco. Si può preparare, ad esempio, un tè con i chiodi di garofano (anche in polvere) lasciandoli in infusione in una tazza di acqua bollente per qualche minuto.

6. Cannella

Anche la cannella è una spezia molto nota per le sue proprietà curative. La corteccia profumata di questa pianta svolge un ruolo importante per impedire gli effetti di nausea, vomito, mal di stomaco e disturbi gastrici. Indifferente è l'utilizzo dei bastoncini o della versione in polvere.

7. Cumino

Infine c'è il cumino, spezia conosciuta ed utilizzata soprattutto nelle culture orientali proprio per alleviare una serie di disturbi quali nausea ed indigestione. Grazie ai suoi benefici per la salute e gli usi medicinali che se ne possono fare, il cumino è considerato un rimedio naturale molto prezioso.

Francesca Biagioli

Leggi anche:

COME COMBATTERE LA NAUSEA IN GRAVIDANZA

SOS MAL DI STOMACO: ECCO I 6 CIBI PIÙ ADATTI A SCONFIGGERLO