Sapone di marsiglia: 5 utilizzi per la pulizia della casa e della persona

sapone di marsiglia usi

Chi si innamora del sapone di Marsiglia non lo lascia più, è assodato. Perché? Con una semplice ricetta e tre ingredienti (acqua, soda caustica e olio d'oliva) potete avere in casa un detergente multiuso che vi farà davvero risparmiare molto e sarà del tutto naturale.

Purtroppo il sapone di Marsiglia non è quello che trovate in commercio che è un mix di profumi e altri ingredienti. Se volete comprarlo, andate in erboristeria!

SHAMPOO

Una volta che avete a disposizione il vostro sapone, potete scioglierne un pezzo nell'acqua bollente in modo da vere uno shampoo da usare anche tutti i giorni. Ricordate però di risciacquare la chioma con l'aceto bianco per riequilibrare il ph naturale della cute. La stessa ricetta può essere sfruttata per il lavaggio del vostro cagnolino

DETERGENTE PER LE MANI e DOCCIA

Uno degli usi migliori del sapone di Marsiglia è sicuramente il detergente per le mani. Per prepararlo, basta immergere in 500 ml di acqua bollente 100 grammi di sapone a scaglie. Poi ci aggiungete un cucchiaio di olio di oliva e se volete, la glicerina. Se usate sempre la proporzione 100 grammi di sapone a 500 ml di acqua, dovreste avere un buon risultato. Se, però, vi sembra troppo liquido, allora optate per aumentare le scaglie, ma non di troppo. Così preparato è possibile utilizzarlo anche per la doccia (aggiungendo magari qualche goccia di olio essenziale di lavanda), oppure potrete direttamente lavarvi sotto il getto d'acqua con un pezzo di sapone di Marsiglia.

DETERSIVO PER IL BUCATO

Versate 3 o 4 cucchiai di sapone grattugiato direttamente nel cestello della lavatrice. Se lo preferite liquido, sciogliete un pezzo di sapone nell'acqua bollente unito con un bicchierino da caffè di bicarbonato.

IN CASA

Due cucchiai di sapone di Marsiglia liquido o a scaglie in mezzo litro di acqua bollente assieme a 10 gocce di olio essenziale di limone, eucalipto o tea tree possono esservi utili per la pulizia della casa. Se versate il contenuto in un contenitore spray, avrete a costo quasi zero (e per molto più tempo) un profumatissimo detersivo ottimo per le piastrelle, ma anche per bagno e cucina. Cambiando gli oli essenziali (la lavanda, per esempio, è ottima per i pavimenti) potrete anche ottenere in casa il vostro lava pavimenti.

PER IL TAPPETO

In ultimo, potete realizzare un efficace prodotto per la pulizia del vostro tappeto unendo 1/4 di una tazza di sapone di Marsiglia a una tazza di acqua. Mettete la soluzione nel frullatore e lasciate girare fino a quando si formerà una schiuma densa. Applicate come si farebbe con qualsiasi altro prodotto per la pulizia della moquette.

Sara Tagliente

Pin It