malattie neurodegenerative

immagine

La dieta mediterranea: previene deficit cognitivi e Alzheimer

Un goccio d’olio d’oliva per migliorare le capacità mnemoniche a breve termine, una tazzina di caffè per fermare i ricordi...
immagine

Sclerosi multipla: cura passa attraverso studio degli astrociti

Della Sclerosi multipla se ne parla poco perché in realtà ci sono ancora poche informazioni in merito a questa malattia...
immagine

Digiunare un pò giova al cervello

Il segreto di lunga vita? Digiunare a giorni alterni. Non servirebbe solo a perdere peso, ma anche a proteggere il...
Sla: causata dalla disfunzione del sistema di riciclaggio dei neuroni

Scoprire la Sla con le analisi del sangue

Diagnosticare la Sclerosi laterale amiotrofica (Sla) con un prelievo del sangue. L’Istituto Telethon Dulbecco ha identificato delle proteine i cui...
disturbi del sonno

Alzheimer e disturbi del sonno, un legame sempre più evidente

Una ricerca della Washington University of Medicine di St. Louis – in collaborazione con il Centro del sonno dell’Università di...
analisi sangue

Sla: scoperto gene responsabile. Si rafforza ipotesi genetica

Scoperto il principale gene responsabile della Sclerosi laterale amiotrofica: si chiama c9orf72. Una notizia davvero rivoluzionaria in vista di una...
parkinson

Parkinson: i neuroni persi possono rigenerarsi dai fibroblasti

Ancora novità dalla comunità scientifica per arginare la seconda malattia neurodegenerativa in ordine di prevalenza, dopo la malattia di Alzheimer:...
alzheimer ferro

La lotta all’Alzheimer ha il sapore della cannella

Proprio così. Secondo i ricercatori dell’Università di Tel Aviv, la cannella può bloccare lo sviluppo dell’Alzheimer. Con un estratto chiamato...
immagine

Alzheimer: scoperti 5 nuovi geni che causano la malattia

Un nuovo passo in avanti è stato compiuto verso la comprensione delle varianti genetiche che causerebbero l’Alzheimer: la scoperta si...
parkinson cure e sperimentazione

Parkinson: sperimentata la stimolazione cerebrale profonda

Si è rivelata efficace la stimolazione cerebrale profonda nei malati di Parkinson. Ed è per questo che anche all’Ospedale Regina...
Seguici su Facebook