Quanta vitamina C c'è in un arancia?

Quanta vitamina C c’è in un arancia?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La vitamina C, nota anche come acido L-ascorbico, è una vitamina idrosolubile indispensabile per il nostro organismo.

La vitamina C svolge diverse funzioni importanti all’interno del corpo, tra cui la corretta funzione del sistema immunitario, la guarigione dei tessuti, la formazione di collagene , il mantenimento delle ossa e della cartilagine e l’assorbimento ottimale del ferro.

La vitamina C è anche il principale antiossidante del nostro corpo, e dunque è in grado di combattere stress ossidativo e radicali liberi.

Questa vitamina contribuisce anche all’assorbimento di vitamina E e glutatione, i quali agiscono insieme alla vitamina C per proteggere diverse cellule e tessuti in tutto il corpo.

La ricerca suggerisce che la vitamina C supporta anche la memoria e le nostre funzioni cognitive.

Quando pensiamo alla vitamina C, è quasi automatico associarla all’arancia. ma quanta vitamina C c’è davvero in questo frutto?

Quanta vitamina C c’è in un’arancia?

Un’arancia media contiene circa 68 milligrammi di vitamina C.

Effettivamente una tazza di succo d’arancia contiene vitamina C una buone dose di vitamina C. Tuttavia, l’intero frutto fornisce più fibre che vitamine.

Sebbene tendiamo ad associare le arance alla vitamina C, bisogna considerare che non sono l’unico frutto (o verdura) ad alto contenuto di questa vitamina.

Le arance sono una buona fonte di vitamina C, ma non sono l’unico modo per ottenere la dose raccomandata del nutriente.

La vitamina C infatti può esser assunta anche con altri tipi di frutta e verdura o specifici integratori.

Ecco una lista di altri alimenti che secondo il database alimentare dell’USDA 2 hanno un contenuto di vitamina C maggiore o uguale all’arancia

  • Succo di pompelmo
  • Kiwi
  • Peperone verde
  • Broccoli
  • Fragole
  • Cavolini di Bruxelles

Per approfondire: Vitamina C: ecco i 20 alimenti che ne contengono di più

Di quanta vitamina C abbiamo bisogno ogni giorno?

Come molte vitamine e sostanze nutritive, l’apporto di vitamina C varia in base all’età, al sesso e allo stile di vita.

Gli uomini adulti dovrebbero assumere minimo 90 milligrammi di vitamina C al giorno , mentre le donne adulte dovrebbero consumarne almeno 75 milligrammi. Queste quantità potrebbero aumentare leggermente durante la gravidanza (85 milligrammi) e l’allattamento (120 milligrammi).

Fonte: mindbodygreen.com

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureanda magistrale in Organizzazione e marketing per la comunicazione d’Impresa. Da sempre appassionata di scrittura, viaggi e buona cucina
Seguici su Facebook