immagine

Tumori: promuovere la prevenzione con Prosud

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Promuovere al Sud la prevenzione e la ricerca scientifica in ambito oncologico. Con questo obiettivo nasce la Fondazione Prosud, presieduta da Vincenzo Mirone, ordinario di Urologia all’Università Federico II di Napoli.

Il cancro alla prostata il punto su cui si focalizzerà il lavoro della Fondazione. Tema scottante se si considera che gli uomini sono ancora troppo poco propensi alla prevenzione e quello alla prostata rimane il tumore a più alto tasso di mortalità. Basti pensare che, solo l’anno scorso, in Italia sono stati diagnosticati circa 43mila nuovi casi e si sono verificati circa 7mila decessi.

Le donne – spiega Mirone – negli anni hanno acquisito una buona cultura oncologica che le porta a fare prevenzione nell’arco di due settimane, mentre gli uomini impiegano circa due anni“.

Il problema è “la ritrosia dell’uomo a farsi visitare, segno di un retaggio maschilista superato e stupido anche in virù delle nuove tecnologie utilizzate“. Ma queste stesse tecnologie, purtroppo, proprio al Sud sono ancora un miraggio. Il Robot da Vinci, per esempio, il nuovo sistema meccanizzato prodotto in California, in Lombardia è a disposizione dei malati in 26 strutture, al Mezzogiorno solo in 2.

È un divario – conclude Mirone – spaventosamente negativo e tra i compiti della Fondazione c’è anche quello di colmare questa situazione“.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.