immagine

Prima colazione: anche per i bambini è importante

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Che la prima colazione non sia mai da saltare l’abbiamo ripetuto più e più volte.

Ora, gli esperti riuniti a Milano per il 23° congresso nazionale dell’Associazione Dietisti Italiani lo ribadiscono: la colazione riduce la fame, aiuta a controllare il metabolismo e ad affrontare meglio la giornata. In più, difende da diabete e malattie cardiovascolari e, secondo Claudio Maffeis, pediatra dell’Università di Verona, agisce anche come “acceleratore della mente”.

Soprattutto per i bambini, infatti, assumere una adeguata quantità di carboidrati al mattino garantirebbe un ottimale impiego del glucosio indispensabile per mantenere elevati i livelli di performance cognitiva.

Ma, purtroppo, la prima colazione ancora non è fatta ad hoc da ben il 68% dei minori, che si concedono colazioni troppo abbondanti. Così come, invece, è scorretta o poco bilanciata la colazione del 30% dei ragazzi. Per non parlare di quel 9% che la salta del tutto…

Insomma, care mamma, prendete appunti su come migliorare la prima colazione!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.
Seguici su Facebook