Tumori e sigarette: nel Regno Unito la campagna anti-fumo shock

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Tumori e sigarette. Il governo britannico ha indetto una campagna anti-fumo basata su immagini shock per indurre i cittadini inglesi ad abbandonare completamente le sigarette al fine di salvaguardare la propria salute. La campagna è promossa da parte del Ministero della salute britannico e vuole porre l’accento sui gravi danni provocati dal fumo di sigaretta.

Le immagini (questa e altre le trovate sul Dailymail) più forti vedono la presenza di un tumore in crescita, che si sviluppa dalla stessa sigaretta, mentre essa viene fumata. La campagna nasce in risposta ad alcune statistiche, dalle quali è emerso come un terzo dei fumatori sottovaluti i rischi legati alle sigarette e li ritenga una esagerazione.

La campagna anti-fumo shock sarà diffusa nel Regno Unito attraverso internet, canali televisivi e manifesti. I danni per la salute provocati dal fumo di sigaretta non vengono presi in seria considerazione da parte dei fumatori, nonostante il fumo rappresenti la prima causa di morte prematura nel Regno Unito, in grado di spegnere 100 mila vite ogni anno.

Il Ministero della salute britannico spera che le immagini del tumore in crescita dalle stesse sigarette fotografate per la campagna anti-fumo possa impressionare i fumatori tanto da condurli a decidere per un abbandono definitivo delle sigarette, in modo da proteggersi da cancro ai polmoni e da altre patologie che possono interessare l’apparato respiratorio a causa del fumo.

Secondo quanto dichiarato da parte degli esperti, fumare anche soltanto 15 sigarette può portare ad una mutazione in grado di scatenare un tumore. Nella campagna anti-fumo, il tumore si sviluppa a partire dalla sigaretta, così come può avvenire direttamente all’interno dell’organismo umano proprio per via del fumo.

Le immagini, secondo gli ideatori della campagna, dovrebbero aiutare i fumatori a comprendere ciò che accade all’interno del loro corpo a causa delle sigarette, portandoli a riflettere sull’opportunità di abbandonare fin da subito un’abitudine che può porre a serio rischio la loro salute. Ogni pacchetto di sigarette fumato accresce il rischio di cancro, come hanno ribadito gli esperti, ed ogni fumatore dovrebbe esserne seriamente consapevole e agire per proteggere la propria salute rinunciando al fumo.

Marta Albè

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Life Coach, insegnante di Yoga e meditazione. Autrice del libro “La mia casa ecopulita” edito da Gribaudo - Feltrinelli editore.