immagine

Disfunzione erettile? Attenti alle gengive infiammate

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Problemi di erezione? Dopo difficoltà circolatorie, stress e depressione bisogna prestare attenzione anche alle gengive: una loro infiammazione può portare ad avere complicazioni a letto con una probabilità tre volte superiore alla norma.

È il risultato di uno studio condotto dall’Università di Inonu in Turchia e pubblicato sul Journal of Sexual Medicine.

Una malattia parodontale, con conseguente infiammazione gengivale, potrebbe essere tra le cause della disfunzione erettile, un problema che affligge 150 milioni di uomini in tutto il mondo – 3 milioni solo in Italia.

La ricerca è stata condotta su due gruppi di uomini tra i 30 e i 40 anni, non fumatori e soprattutto non affetti da malattie croniche: il primo composto da 80 persone con problemi di erezione, il secondo (di controllo) da 82 maschi sani. Per la valutazione della funzione sessuale gli studiosi hanno fatto ricorso all’indice internazionale della funzione erettile mentre per verificare la salute delle gengive hanno misurato il livello della placca dentale, il sanguinamento gengivale ed altri parametri connessi.

Dai risultati emerge chiaramente che, in presenza di problemi alle gengive, la probabilità di essere affetti da problemi di erezione sono triplicate.

Fabrizio Giona

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.