immagine

Aids: creato latte di mucca contro l’Hiv

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Un latte vaccino che protegge le cellule dell’uomo contro il virus dell’Hiv. Lo hanno sviluppato gli scienziati australiani della Melbourne University in collaborazione con la società Immuron Ltd, che si occupa di biotecnologie.

Gli studiosi hanno vaccinato delle mucche incinte con delle proteine dell’HIV e hanno poi studiato il primo latte prodotto subito dopo aver messo al mondo i vitellini. Il colostro, che naturalmente contiene gli anticorpi che proteggono il vitellino dalle infezioni, produce anticorpi anche contro l’Hiv.

Siamo stati in grado di produrre anticorpi specifici contro le proteine di superficie dell’HIV nel latte“, ha spiegato Marit Kramski, uno degli autori della ricerca, “abbiamo testato gli anticorpi e abbiamo scoperto che questi si legano all’HIV e inibiscono il virus dall’infezione e la penetrazione nelle cellule umane“. Le mucche non possono essere infettate dall’Hiv, ma il loro sistema immunitario ha sviluppato anticorpi contro questa proteina.

Gli anticorpi potrebbero essere sviluppati in una crema vaginale microbicida che le donne potrebbero usare prima e/o rapporti sessuali in modo da proteggersi dall’infezione.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.