Diabete: sono sempre più colpiti i giovani

diabete scoperto gene

Aumento di casi di diabete tra i giovani. E sul banco degli imputati salgono un’alimentazione non del tutto sana, attività fisica pressoché assente e il fumo.

Stili di vita errati che fanno schizzare i numeri dei malati di diabete: il 56,6% dei diabetici ha più di 65 anni, il 35,4% ha un’età compresa tra i 45 e i 65, l’8% ne ha meno di 45, mentre quasi 1 persona con diabete su 5 ha meno di 55 anni. Il diabete di tipo 2 riguarda il 91,9% e, tra questi, 1 su 10 ha tra i 45 e i 55 anni, ma già 4 su 100 meno di 45.

Quanto alla linea, i due terzi dei soggetti con diabete di tipo 2 sono obesi, un quarto invece i pazienti con diabete di tipo 1.

Sono i dati degli Annali 2010 dell'Associazione Medici Diabetologi, il rapporto nazionale sulla qualità dell'assistenza offerta nei centri di diabetologia che viene redatto ogni anno.

Migliore è invece la situazione sul fronte dei controlli e delle cure: sono il 94,7% i pazienti con diabete di tipo 1 e il 92,3% i pazienti con diabete di tipo 2 ad effettuare la misurazione almeno una volta all'anno dell'emoglobina glicosilata.

Altri numeri:

  • 4 milioni gli italiani affetti da diabete
  • circa 11 miliardi di euro i costi che gravano sullo Stato
  • 75 mila le persone con diabete che subiscono un infarto
  • 18 mila le persone con diabete che subiscono un infarto un ictus
  • 20 mila le persone che vanno incontro a insufficienza renale cronica
  • 5 mila subiscono l'amputazione degli arti inferiori
  • 18 mila muoiono