immagine

In quale posizione dormi? Ecco le 6 posizioni del sonno

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

In che posizione ci è più congeniale il sonno? Nei tanti automatismi della vostra giornata, qual è quello che riguarda il magico momento in cui vi mettete a letto? Rifletteteci bene prima di rispondere, perché la vostra posizione del sonno prediletta (insonnia permettendo) dice molto della vostra personalità. E ora, psicanalizzatevi pure!

1. Posizione fetale. Non vergognatevi, siete in buona compagnia! Sappiate che è la posizione preferita della maggioranza di uomini e donne. Chi dorme in questa posizione spesso ha una “scorza dura“, ma sotto quella scorza nasconde un cuore di tenerone. Quando inconra una persona nuova, in principio è timido, ma pian piano si rilassa, e poi diventa uno spasso.

2. Posizione “a tronco” (dritti su un fianco con le braccia lungo il corpo). Non solo dormite come un sasso, ma siete anche delle persone socievoli, amicone e piene di vita, che amano fare bagni di folla e conoscere gente nuova; attenzione, però, potreste peccare di ingenuità.

3. Posizione “bramosa” (dritti su un fianco con le braccia in avanti). Ma cosa volete acchiappare? Scherzi a parte, siete persone aperte, ma a volte anche sospettose e ciniche. Ci mettete un po’ a prendere una decisione, ma una volta presa, e una volta fatta un’opinione, difficilmente cambiate idea.

4. Posizione “soldato” (supini, con le braccia lungo i fianchi). Siete persone tranquille, riservate, e che mantengono standard elevati per se stessi e per gli altri. Unico neo: russate!

5. Posizione “caduta libera” (pancia in giù, con le mani sul cuscino). Siete abbastanza sfrontati nella vita, però, sotto sotto, non amate ricevere critiche o affrontare situazioni troppo estreme. Lato positivo: digerite che è una meraviglia.

6. Posizione “stella marina” (supini con le braccia aperte sul cuscino). È forse quella meno adottata nel mondo adulto, nonché la preferita dei neonati! Beati voi: siete degli ottimi amici, siete sempre pronti ad ascoltare e aiutare gli altri, e non vi piace essere al centro dell’attenzione. Solo che (anche voi) russate…

Marina Piconese

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.