Cioccolata calda? Sì ma in tazza arancione

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La cioccolata calda sarebbe più buona se servita in tazza arancione o color crema. Secondo uno studio dell’Università di Oxford, la bevanda assume un aroma e un gusto migliori proprio se sorseggiata da contenitori di specifici colori, dimostrando come un cibo o una bevanda ci risultino più o meno invitanti a seconda del contenitore in cui ci vengono serviti.

L’ESPERIMENTO. I ricercatori Piqueras-Fiszman e Charles Spence hanno dato da gustare cioccolata calda a 57 volontari, servendola, di volta in volta, in quattro tazze di uguali dimensioni ma di colore diverso: bianco, rosso, crema e arancione. A cambiare era solo il colore esterno, mentre il colore interno era bianco per tutte.

Quando la cioccolata veniva servita nelle tazze di colore arancione o crema, i partecipanti asserivano che la cioccolata era più dolce e aromatica.

Non c’è una regola fissa a indicare che il sapore e l’aroma siano migliorati in una tazza di un certo colore o tonalità – dice Piqueras-Fiszman – In realtà questo varia a seconda del tipo di alimento, ma la verità è che, dato che comunque tale effetto si verifica, dovrebbe essere prestata una maggiore attenzione al colore del contenitore, poiché ha più influenza di quanto si potrebbe immaginare“.

LEGGI ANCHE: COME FARE LA CIOCCCOLATA CALDA IN CASA

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.