farinata

La Farinata: una ricetta della cucina povera

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

La farinata è una specialità della Liguria, si tratta di una torta salata molto bassa che si prepara con pochi semplici ingredienti: farina di ceci, acqua, sale e olio extravergine di oliva.

Le origini di questo piatto tipico sono molto antiche e risalgono addirittura al periodo Greco-Romano, quando i soldati erano soliti preparare una semplice pietanza a base di farina di ceci ed acqua che mescolavano insieme e lasciavano cuocere al sole. Un piatto molto nutriente che doveva bastare a sfamarli.

La ricetta era gustosa e sostanziosa ed per questo che si è tramandata ed è arrivata fino ai nostri giorni. Vediamo allora come prepararla.

Ingredienti:

500 grammi di farina di ceci

1 litro d’acqua

½ cucchiaio scarso di sale

½ bicchiere di olio evo

Pepe

Preparazione:

Sciogliete il sale in mezzo bicchiere d’acqua. A parte, setacciate la farina in una ciotola e aggiungete lentamente prima l’acqua salata e poi l’acqua rimasta, seguitando a mescolare fino ad ottenere un impasto liquido ben omogeneo che lascerete riposare per 4 ore. Durante il riposto l’impasto produrrà una schiuma che dovrete eliminare con l’aiuto di un cucchiaio. Trascorso il tempo necessario, mescolate il composto ancora per qualche minuto aggiungendo l’olio in maniera che l’amalgama risulti omogeneo. Versate la farinata su una teglia oliata grande e sottile e lasciate cuocere per circa 20 minuti con forno già caldo a 280° (o temperatura massima che avete). La farinata è cotta quando i bordi appaiono dorati e la superficie cosparsa di bollicine. Sfornate e spargete sopra un po’ pepe.

Non vi resta che gustare la vostra farinata sola o accompagnata da un po’ di ricotta, verdure o quello che più preferite. Buon appetito!

Francesca Biagioli

Leggi anche:

– Ricette legumi: zuppa di ceci e lenticchie

Veggie burger: 3 ricette di burger vegetali

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Francesca Biagioli è una redattrice web che si occupa soprattutto di salute, alimentazione naturale, consumi e benessere olistico. Laureata in lettere moderne, ha conseguito un Master in editoria
Seguici su Facebook