10 consigli utili per disintossicare il corpo

natale dieta depurativa

Dopo lo stress da abbuffate, brindisi e regali, sotto le feste sono in molti coloro che scelgono di ricorrere ai metodi o alle diete disintossicanti. Ma non sono tutti uguali, anzi. Alcuni "trucchi" che promettono di farvi ritrovare una maggiore energia, di favorire la perdita del peso e di migliorare la salute, in realtà sono pericolosissimi.

Niente digiuni a pane e acqua: la pulizia del vostro corpo non c'entra niente con la fame. È con il minimo sforzo e alcuni semplici cambiamenti nella dieta e nello stile di vita che si può contribuire a disintossicare il corpo e iniziare a sentirsi meglio che mai.

Ecco, allora 10 utili consigli di Michelle Schoffro Cook, esperta di medicina naturale e autrice di numerosi best seller sull'argomento, come The 4-Week Ultimate Body Detox Plan, per una disintossicazione di successo, tenendo bene a mente che, in caso di problemi di salute gravi, di gravidanza o allattamento, si dovrebbe consultare un professionista.

1. Bere almeno 8-10 bicchieri di acqua per tutta la giornata per prevenire la disidratazione. La disidratazione è un problema cronico per la maggior parte delle persone. Bere molta acqua è particolarmente importante per chi conduce uno stile di vita attivo, dal momento che una notevole quantità di liquido può essere persa durante l'esercizio fisico. Meglio ancora è aggiungere una spruzzata di limone fresco.

2. Mangiare moderate quantità di frutta, il cibo migliore per mantenere in salute il vostro colon e il sistema linfatico, che pulisce i tessuti e favorisce la circolazione. Quando il sistema linfatico è lento, si rischia di provare dolore e di aumentare il peso. Meglio mangiare la frutta a stomaco vuoto e con moderazione.

3. Iniziare il pranzo e la cena con una grande insalata verde, piena di enzimi che aiutano il vostro corpo a digerire meglio il pasto e in grado di favorire la sazietà. Inoltre, le verdure a foglia verde sono vere e proprie bombe di vitamine, minerali, clorofilla (il colore verde delle piante che aiuta anche a purificare il sangue) e molte sostanze fitochimiche-nutrienti vegetali che offrono una vasta gamma di capacità curative.

4. Mangiare un piccolo spuntino sano ogni due o tre ore, per stabilizzare lo zucchero nel sangue. La fluttuazione dei livelli di zucchero nel sangue può far esaurire le energie, causando un aumento del peso o una depressione del sistema immunitario. Gli spuntini durante il giorno contribuiranno a stabilizzare il livello di zuccheri nel sangue e i vostri livelli di energia. Cibi crusi come le mandorle sono perfetti spuntini, in quanto ricchi di fibre e proteine. Come bonus aggiuntivo, forniscono anche importanti minerali come calcio e magnesio.

5. Evitare di mangiare dolci, dolcificanti sintetici o cibi dolcificati. Gli zuccheri deprimono il sistema immunitario per un massimo di 6 ore. I dolcificanti artificiali devono essere elaborati dal fegato, organo principale di disintossicazione del vostro corpo, il che significa uno "spreco" di abbondanti quantità di energia. Conservate, invece, questa energia per la disintossicazione e la vostra guarigione.

6. Assicurarsi di inserire qualche esercizio fisico nell'arco della giornata. Un minimo di 20 minuti di attività intensa migliorano la circolazione, favoriscono il flusso linfatico e aumentano l'energia. Il sistema linfatico è l'equivalente di un sistema di pulizia delle strade all'interno del vostro corpo. Spazza le tossine da tutti i vostri tessuti. In caso di gonfiore, cellulite, dolore o stanchezza, il sistema linfatico non può più sopportare il carico tossico nel vostro corpo.

7. Evitare la margarina e gli alimenti a base di grassi idrogenati o grassi trans. Questi alimenti tossici e innaturali rallentano gli organi di disintossicazione del vostro corpo e richiedono enormi quantità di energia per la digestione. Portano inoltre a un aumento di peso e attaccano il cervello e il sistema nervoso, il che può provocare dolore e infiammazione.

8. Evitare cibi che contengono coloranti sintetici, conservanti e altri additivi. Il fegato spende moltissima energia nel tentativo di elaborare queste sostanze artificiali.

9. Mangiare molta verdura, preferibilmente a crudo, al vapore o leggermente saltata.

10. Eliminare le proteine animali durante la disintossicazione: questi alimenti affaticano il sistema digestivo.

Roberta Ragni