Colesterolo: mangiamo le noci ogni giorno per ridurlo

noci colesterolo

Qualche noce al giorno e via il colesterolo. Lo assicura una ricerca condotta presso la Loma Linda University (Usa), secondo cui basterebbero solo 67 grammi di noce quotidianamente per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue.

Gli studiosi, basandosi su 25 altre ricerche che hanno coinvolto circa 600 persone, hanno potuto dimostrare che mangiando 67 grammi di noci in media per un periodo compreso tra le 3 e le 8 settimane, i volontari non solo hanno visto migliorare i livelli di colesterolo, ma anche quelli dei trigliceridi.

Il risultato è incontrovertibile: le noci aiutano a prevenire l'assorbimento del colesterolo. Unica condizione: le noci devono essere mangiate al naturale, senza trattamenti a base di sale o zucchero.

A beneficiare maggiormente del calo del colesterolo sono state però le persone non in sovrappeso. Non è ancora chiaro dunque il meccanismo grazie al quale le noci riuscirebbero ad abbassare i livelli di colesterolo. Si ipotizza che na delle cause potrebbe essere la presenza di steroidi, in grado di interferire con l'assorbimento delle molecole "cattive"'.

Un altro vantaggio legato al consumo di noci sembra anche riguardare la riduzione del rischio di sviluppare il diabete di tipo 2.

Ecco come ha commentato i risultati della ricerca Joan Sabate, che ha coordinato lo studio: "Aumentare il consumo di noci è una raccomandazione da fare per una corretta dieta, gli effetti sono correlati alle dosi, e differenti tipi di noci hanno effetti simili".

Francesca Mancuso