teva italia

A Viterbo, una giornata di informazione sui farmaci equivalenti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Riceviamo e pubblichiamo

La campagna “Equivalente – conosci e scegli i farmaci equivalenti” promossa da Teva Italia, azienda leader nel settore dei farmaci equivalenti, e patrocinata da Movimento Consumatori fa tappa a Viterbo.

Giovedì 10 marzo, alle ore 11.20, presso l’Istituto di Istruzione Superiore “Francesco Orioli” in via Villanova, appuntamento con una giornata di informazione sui farmaci equivalenti. Lo scopo di questa giornata, patrocinata dall’AUSL Viterbo e dalla Provincia di Viterbo, è favorire un uso corretto e consapevole dei farmaci.

Per far questo, è importante contribuire a diffondere una maggiore conoscenza del ruolo dei farmaci equivalenti il cui uso, a parità di qualità ed efficacia, può garantire un sensibile risparmio per il singolo e per la collettività.

Il farmaco equivalente (o generico) oggi rappresenta una risorsa importante per i cittadini. Sceglierlo significa alleggerire la spesa della famiglia, ma anche quella del Sistema Sanitario Nazionale, che avrà così più risorse per favorire l’accesso a terapie costose e innovative. Per questi motivi, oggi, il 50% dei farmaci dispensati in Europa è un generico, con punte del 70% in Paesi come la Germania.

In Italia c’è ancora strada da fare, visto che solo il 10% dei farmaci è generico. Un ruolo importante è svolto anche dalle farmacie, in quanto luogo di riferimento sociosanitario per i cittadini, dove poter chiedere consigli sull’acquisto dei farmaci ma anche per servizi che vanno dal semplice controllo pressorio, al primo soccorso fino all’assistenza ad anziani e immigrati. Per questo motivo è importante che le farmacie diventino un luogo privilegiato di comunicazione e diffusione dell’uso dei farmaci equivalenti. Accanto alla farmacia, poi, c’è lo studio del medico. Proprio quest’ultimo, infatti, in quanto persona di fiducia, è in grado di svolgere un importante ruolo al fine di contribuire a consolidare la cultura di salute dei cittadini. All’iniziativa interverranno il Preside dell’IIS “Francesco Orioli”, dottor Luigi Valente, l’Assessore alle Politiche Sociali e Giovanili della Provincia di Viterbo, dottor Paolo Bianchini, il dottor Stefano Bevilacqua, Medico di Famiglia e Presidente SIMG Viterbo, la dottoressa Mariella Conti, Farmacista presso l’AUSL Viterbo e la dottoressa Silvia Parsi, Specialist di Teva Italia.

FARMACI EQUIVALENTI

I farmaci equivalenti (detti anche farmaci generici), pur avendo lo stesso principio attivo, presente alla medesima dose, la stessa forma farmaceutica, la stessa via di somministrazione e le stesse indicazioni terapeutiche del farmaco originale, costano meno, per motivi indipendenti dalla qualità del prodotto, legati alla commercializzazione e sviluppo. Forniscono le medesime garanzie di sicurezza, efficacia e qualità dei farmaci originali ma ad un prezzo inferiore. Questo a tutto vantaggio delle tasche dei cittadini e del Sistema Sanitario Nazionale.

Per maggiori informazioni sulla campagna: www.equivalente.it

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.