Dieta vegana: la Asl di Milano la consiglia ai diabetici

aspirina verde frutta verdura

La dieta vegana? Fa bene agli animali, all'ambiente, alle tasche. Ma anche alla salute! La conferma arriva dalle nuove linee guida della ASL di Milano, prossime alla pubblicazione, in cui si consiglia ai 1.100 medici di medicina generale destinatari del documento di prescrivere la dieta vegana a chi soffre di diabete di tipo 2.

Si tratta del p-PDTA, percorso Preventivo Diagnostico Terapeutico Assistenziale del paziente affetto da diabete mellito di tipo 2, che viene periodicamente aggiornato da un gruppo di lavoro ospedali-territorio, composto da diabetologi di strutture cittadine (Niguarda, Istituto Auxologico, Casa di cura San Pio X, Policlinico, San Paolo), medici di medicina generale e rappresentanti dell'Asl di Milano, come spiega Alberto Donzelli, direttore del Servizio educazione all'appropriatezza dell'Asl di Milano.

Lo scopo è quello di "fornire indicazioni concrete per la migliore assistenza da offrire ai cittadini per la prevenzione, diagnosi, terapia, assistenza e prevenzione delle complicanze del paziente diabetico, da parte sia dei medici di medicina generale, sia degli specialisti", si legge nel testo, e di "favorire abitudini alimentari, comportamentali, stili di vita e condizioni ambientali adeguati alla prevenzione primaria, alla gestione e alla prevenzione delle complicanze del diabete. Questo Pdta intende intervenire sui fattori che peggiorano la salute e la qualità di vita degli assistiti con un'azione integrata non circoscrivibile alla sola prescrizione farmacologica".

Come parte integrante del p-PDTA, c'è anche un ricettario, dal titolo "Scacco al diabete con un pizzico di fantasia", in cui fanno bella mostra ingredienti come il bulgur, ma anche alimenti di soia e derivati. Perché? Tutto parte da "studi specificatamente disegnati per testare queste ipotesi, un'alternativa che si è dimostrata mediamente più efficace e gradita, non richiedendo imposizioni di restrizioni caloriche, è rappresentata da una dieta vegana basata unicamente su cibi vegetali, o da una dieta vegetariana a basso indice glicemico". Lo dimostrano diversi studi, in cui le diete veg hanno prevenuto o migliorato il diabete.

Roberta Ragni

Leggi anche: LE PROTEINE VEGETALI SONO UTILI PER LA PREVENZIONE E AIUTANO IL CUORE