dolci natale

Cos’è la regola del 50% e perché può impedire di ingrassare durante le feste

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Una delle pratiche alimentari più di tendenza nel corso di queste settimane di pre-festività è la c.d. regola del 50%. Ma che cos’è? E perché molte persone sostengono che questo metodo funzioni molto bene nell’aiutare a mantenere un buono stato di salute durante le vacanze?

La regola del 50% è semplice: impiegare solamente il 50% dello sforzo verso il proprio obiettivo. In altre parole, prendi il tuo obiettivo, qualunque esso sia, e riducilo alla metà.

Facciamo un esempio. Ipotizziamo che tu abbia l’obiettivo di camminare 10.000 passi al giorno. Diventa molto probabile che durante il periodo delle vacanze tu non abbia così tanto tempo e voglia da destinare a questa attività, e che dunque un obiettivo più realistico sia quello di fissare il target al 50%, con soli 5.000 passi al giorno.

Ora, questa regola del 50% può essere usata anche per godersi qualche eccesso durante le feste, che si tratti di cibi o di qualche drink. Scopriamo insieme come.

I dolci durante le feste di Natale

Proviamo ad applicare la regola del 50% a tavola, e prova a mangiare la metà dei dolci che mangi normalmente. Insomma, invece di prendere un biscotto di zucchero dal barattolo dei biscotti, spezzalo a metà e mangiane solo una metà alla volta. La regola del 50% ti permetterà di goderti il biscotto, ma ti aiuterà a non esagerare.

Gli allenamenti durante le feste di Natale

La stessa regola si può usare per gli allenamenti, scoprendo che se fai un allenamento di 30 minuti… farne uno di 15 minuti erano meglio di zero. Solo perché ti piacciono gli allenamenti di 30 minuti nei giorni normali, non significa che devi rinunciare completamente al tuo allenamento nei giorni in cui non hai tutto quel tempo.

Così, durante le vacanze, quando passi più tempo con parenti e amici, puoi dimezzare il tempo di allenamento. Una volta che l’avrai fatto per la prima volta, ti troverai molto bene a farlo per tutta la durata delle vacanze.

I cocktail delle feste sono inevitabili?

Evidentemente, la regola del 50% può essere applicata anche sui cocktail e sui drink, soprattutto se non vuoi svegliarti il giorno dopo con i postumi di una sbornia. Stima pertanto quanti bicchieri di vino o altre bevande puoi consumare in una data occasione, e cerca di ridurli a metà. Il risultato sarà la possibilità di beneficiare dello svago di queste festività, ma senza eccessi!

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Classe 1984, laureata in comunicazione d'impresa, da sempre appassionata di bellezza. Sempre al passo coi tempi, ama seguire le ultime tendenze in fatto di benessere e alimentazione.