cellulari tumore cervello

Cellulari cancerogeni? Ecco i consigli dei pediatri

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

È di stamattina la notizia secondo cui alcuni esperti dell’Oms starebbero verificando il possibile rischio che il cellulare provochi un tumore.

Un sospetto che da sempre aleggiava nell’aria, tanto che finora i pediatri avevano consigliato un uso prudente dei telefoni cellulari, almeno tra i bambini, evidenziando soprattutto gli aspetti sociali dovuti a un uso improprio (a scuola, in luoghi pubblici, la dipendenza dai messaggini e dalle chat).

Al pari di un forno a microonde e di altri dispositivi elettrici di uso comune, i cellulari emettono radiazioni non ionizzanti, di cui, tuttavia, ancora non sono chiare le relazioni con un possibile cancro o altri problemi fisici.

Ora, anche se il gruppo di esperti non ha fornito specifiche raccomandazioni ai consumatori, noi, come pediatri, di fronte alla sempre maggiore diffusione di campi elettromagnetici e il maggiore tempo di esposizione, secondo un principio di precauzione, proponiamo alcuni suggerimenti da dare ai genitori, in attesa che l’OMS possa dare indicazioni più accurate sulla sicurezza di queste apparecchiature”, dichiara Giuseppe Mele, Presidente della FIMP.

  1. Non usate coperte elettriche o altri dispositivi elettrici dove dormite (ad esempio la luce notturna sul comodino
  2. Controllate dove si trova l’interruttore centrale e il salvavita e non dormite vicino ad esso
  3. Non passate troppo tempo vicino ad apparecchiature elettroniche accese (ad esempio la sveglia sul comodino)
  4. Non lasciate che i bambini guardino la cottura del cibo all’interno del forno a microonde
  5. Tenete il router wi-fi il più lontano possibile dai vostri familiari, mettetelo in un cassetto o in un armadio
  6. Tornate al telefono fisso e liberatevi del cordless in casa
  7. Non date i cellulari ai bambini
  8. Usate un auricolare a filo e non un dispositivo bluetooth
Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.