Perché installare dei montascale a pedana

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Le barriere architettoniche limitano la libertà di spostamento per disabili e per persone con ridotta capacità motoria sia in ambito domestico sia negli edifici pubblici.
I montascale o servoscala consentono a chi normalmente si muove su carrozzina di superare tali barriere.
Vediamo quali sono i vantaggi di queste pedane per le scale, quanto costano e come sceglierle.

Vantaggi dei montascale a pedana: quando e perché installarli

Scale, gradini e dislivelli rappresentano una barriera architettonica impossibile da superare per chi è costretto su una sedia a rotelle.

Disabili e persone con ridotta capacità motoria, perché anziane o a seguito di un incidente o una malattia, possono trovarsi in seria difficoltà in presenza di scale nella propria abitazione, nei condomini e negli uffici pubblici.

I montascale  per disabili sono pensati proprio per superare le barriere architettoniche e restituire indipendenza e autonomia a chi, per diverse ragioni, si muove su una carrozzina.

Si tratta di piattaforme che possono essere installate sia all’interno sia all’esterno degli edifici, su scale dritte o curve, consentendo di affrontare percorsi fino a 60 metri,

La pedana montascale accoglie l’utilizzatore sulla propria carrozzina e, grazie alla semplicità di utilizzo e ai dispositivi di sicurezza, consente il trasporto della persona sia da sola sia con l’aiuto di un accompagnatore.

I montascale possono essere collocati nella propria abitazione su più piani o nel proprio condominio, così come all’interno di scuole, uffici pubblici e privati, negozi e ristoranti, per offrire un servizio migliore ai propri utenti e clienti.

Quale montascale a pedana preferire?

In commercio esistono diversi tipi di montascale pensati per rispondere a esigenze diverse e per scegliere il montascale adatto occorre tenere in considerazione diversi aspetti. In primo luogo è necessario valutare se il montascale a pedana andrà installato all’interno di un edificio o all’esterno e se verrà collocato in un’abitazione privata per raggiungere i piani superiori oppure sulle scale di un condominio o, ancora, in un edificio aperto al pubblico. Occorre poi considerare la struttura della scala, in particolare la lunghezza e la natura del percorso, che può variare se sono presenti o meno curve.

Alcune aziende offrono una vasta gamma di servoscala e montascale a pedana per disabili per rispondere alle diverse necessità. Vimec, ad esempio, è una realtà italiana che opera da 40 anni in questo settore e propone montascale per disabili adatti ad ogni esigenza. Con oltre 35mila montascale installati in tutto il mondo, Vimec è leader europeo nella pogettazione, realizzazione e montaggio di soluzioni su misura per supportare le persone con ridotta mobilità.

Vimec è infatti in grado di installare montascale a pedana indoor e outdoor, in abitazioni, uffici e negozi sia su scale dritte sia su scale curve, con impianti che possono percorrere fino a 60 metri.

I montascale Vimec sono particolarmente solidi e robusti, hanno una portata di ben 300 kg e permettono di trasportare la persona con difficoltà motorie da sola o accompagnata, accogliendo la maggior parte dei modelli di carrozzine.

Tutti i servoscala con pedana sono pensati per garantire l’indipendenza dell’utilizzatore, ma grazie alla semplicità d’uso e ai comandi intuitivi, possono essere utilizzati anche da un eventuale accompagnatore.

I montascale con pedana Vimec sono inoltre dotati di dispositivi di sicurezza e, grazie a silenziosità, partenza e arresto soft e tasti ampi e ben visibili, offrono il massimo comfort a chi li utilizza.

Il montascale a pedana per disabili è un investimento a lungo termine che dura negli anni e risponde al meglio alle esigenze specifiche dell’abitazione e di chi dovrà utilizzarlo, e alle caratteristiche della scala su cui viene installato.

Quanto costano i montascale a pedana?

Il prezzo di un montascale a pedana per disabili dipende da diversi fattori. Per effettuare un preventivo su misura occorre conoscere la lunghezza del percorso, il numero di eventuali curve presenti lungo il tragitto, nonché il numero di fermate e le dimensioni della piattaforma. A incidere sul prezzo finale sono inoltre il contesto, cioè se il montascale andrà installato su una scala interna o esterna all’edificio, e il tipo di fissaggio sulle strutture preesistenti.

Per conoscere quindi con esattezza il prezzo di un montascale a pedana è necessario richiedere un sopralluogo che consenta di valutare la fattibilità e la sicurezza del progetto e di effettuare un preventivo gratuito su misura.

Indicativamente il prezzo per un montascale a pedana parte da 5.600 euro. Gli impianti, che rappresentano un investimento a lungo termine destinato a durare per molti anni, sono venduti con IVA agevolata al 4% e possono godere delle detrazioni previste dal Decreto Sviluppo per il 2020, che consentono di recuperare fino al 50% della spesa sostenuta.

Inoltre, fornendo un certificato medico idoneo, è possibile recuperare anche il 19% delle detrazioni IRPEF l’anno successivo all’acquisto.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.