Diabete: ecco la cura vegetale

succhi vegetali

I sintomi del diabete di tipo 2 potrebbero essere alleviati in pochi giorni grazie ad un programma di disintossicazione a base di succhi vegetali ideato da una coppia inglese che ora vive in Spagna. Secondo Andrew e Carol West, il diabete di tipo 2 può essere affrontato agendo semplicemente sullo stile di vita dei pazienti.

A parere della coppia, che ha ideato e testato personalmente un apposito programma di disintossicazione, il segreto nella cura del diabete di tipo 2 consiste nel modificare l'approccio al cibo dei pazienti. Il livello eccessivo di zuccheri nel sangue può essere contenuto, a loro parere e con particolare riferimento ai pazienti attorno ai 40 anni, che in Inghilterra rappresentano la fascia più colpita, seguendo un programma basato su ginnastica dolce e succhi vegetali.

La coppia ha sperimentato su se stessa gli effetti di un simile cambiamento di stile di vita sulla propria salute. Carol West, un'infermiera che ora ha 46 anni, ha iniziato a consumare succhi di verdura al mattino per colazione per provare a curare dei fastidiosi dolori allo stomaco, che sono così scomparsi. Andrew West nello stesso modo ha potuto risolvere un annoso problema di reflusso gastrico.

Carol e Andrew West hanno deciso di aprire l'Obsidian Health Retreat, in cui è possibile seguire un programma di benessere basato sull'alimentazione e sullo svolgimento di attività fisica, che riguarda tra l'altro il trattamento dei sintomi del diabete. L'82% dei pazienti affetti da diabete di tipo 2 che hanno scelto di sottoporsi al trattamento hanno ridotto o interrotto l'assunzione di farmaci, in quanto questi ultimi non risultavano più necessari.

Le ricerche condotte dalla coppia hanno dimostrato come, se coloro che soffrono di diabete di tipo 2 modificano la propria alimentazione e il proprio stile di vita, iniziando ad esempio ad assumere dei succhi di verdura al mattino e svolgendo una corretta attività fisica, possono assistere in pochi giorni ad una riduzione dei sintomi della malattia. Una simile cura avrebbe arrecato benefici anche in pazienti con problemi di pressione alta o alle articolazioni.

Sarà ora necessario verificare se il programma West agisca soltanto temporaneamente o garantisca effetti a lungo termine riguardo allo sviluppo del diabete di tipo 2. Maggiori informazioni possono essere reperite attraverso la pagina dedicata al diabete del sito web relativo all'Obsidian Health Retreat.

Marta Albè