antipatia sindrome faccia bisbetica

Sindrome da faccia bisbetica: gli antipatici a prima vista

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Capita spesso di vedere persone che già al primo sguardo suscitano una certa antipatia. Un giudizio sommario che viene dato in realtà senza avere alcun parametro, un fatto quasi istintuale che si sente “a pelle”. Naturalmente dietro ad un’apparenza arcigna, antipatica o triste si può nascondere tutt’altro, forse quella persona soffre della sindrome da faccia bisbetica?

La BRF, acronimo di Bitchy Restina Face (tradotta in italiano appunto come sindrome da faccia bisbetica), è una condizione che colpisce alcune persone la cui faccia è sempre arrabbiata o seria tanto da sembrare antipatica anche se in quel momento l’umore prevalente è invece positivo. Si è tornato a parlare di questo problema che colpisce soprattutto le donne grazie ad un video postato su YouTube (realizzato dal comico Taylor Orci) che ha avuto un enorme successo, superando 7 milioni di visualizzazioni.

Nel video si spiega chiaramente come le persone colpite da questa “sindrome” abbiano costantemente il viso corrucciato, tirato, triste, cattivo o arrabbiato anche quando in realtà non lo sono. Ciò ovviamente rende la vita molto difficile a queste persone che sono spesso oggetto di fraintendimento rispetto ai loro veri sentimenti, proprio perché non riescono ad esprimerli chiaramente attraverso il volto.

Addirittura c’è chi per risolvere questo problema ricorre alla chirurgia estetica… Attenzione quindi a giudicare chi è di fronte a voi senza prima dargli l’occasione di svelarvi veramente chi è.

Leggi anche: L’ANTIPATIA PAGA. CHI NON È SIMPATICO GUADAGNA DI PIÙ

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.
Seguici su Facebook