Il gene della felicità c'è, ma solo nelle donne

gene felicita chen

Scoperto il gene responsabile della felicità femminile. Un nuovo studio della University of South Florida, pubblicato sulla rivista Progress in Neuro-Psychopharmacology & Biological Psychiatry ha identificato un gene che nelle donne è responsabile della felicità, mentre negli uomini viene ostacolato dal testosterone.

"Si tratta del primo gene della felicità scoperto nelle donne - ha detto Henian Chen, che ha partecipato allo studio - e questo gene è anche detto 'gene del guerriero', ma in questo caso noi abbiamo analizzato il suo lato positivo".

La versione a bassa espressione del gene induce più alti livelli di monoamine, che permettono un maggiore rilascio di questi neurotrasmettitori che migliorano l'umore.

Negli uomini, tuttavia, la correlazione tra il gene e la felicità è sorprendentemente assente, con i possibili effetti benefici probabilmente ostacolati proprio dal testosterone. Già, perché, secondo gli esperti, sono le donne con il tipo a bassa espressione del gene Maoa a essere significativamente più felice di tutti.

"Forse gli uomini sono più felici prima dell'adolescenza proprio perché i loro livelli di testosterone sono più bassi", ipotizza Chen.

Ma è vero che le donne sono più felici degli uomini? Se sì, può essere solo colpa della genetica?

Roberta Ragni