Mente & Corpo

La felicità è una questione di geni

felicita geni

Da cosa ha origine la felicità? Da secoli l'uomo si interroga sul come si giunga ad essere felici e in cosa consista questo sentimento. A rispondere è oggi uno studio condotto dal College of Arts and Sciences della University of North Carolina. Insomma, la felicità è una questione di cellule.

I sorrisi sinceri stimolano le relazioni sociali

Sorridere è la cosa più bella del mondo ed è indice di benessere, felicità, tranquillità e di apertura nei confronti del nostro interlocutore. Un sorriso mette a proprio agio chi ci sta di fronte, ma attenzione: non tutti i sorrisi sono uguali!

Contro il malumore? Il gelato funziona!

Cibo e buon umore: vi siete mai chieste perché quando siamo di cattivo umore ci metteremmo a letto a mangiare un'intera vaschetta di gelato? Ce lo spiega una recente ricerca condotta dall'Università di Wuzburg, in Germania, secondo la quale quando si è di malumore si tende a consumare una maggiore quantità di cibi grassi, in quanto si fa fatica a rendersi conto del loro elevato contenuto calorico.

Cervello: più giovane se ami leggere e scrivere

cervello 1


Tante persone ogni sera prima di andare a dormire o in altri momenti liberi della giornata si concedono "un viaggetto" tra le pagine di un libro. Che sia un romanzo, un saggio, delle poesie o altro non importa... certo è che i libri sono dei veri e propri compagni di vita per chi ama la lettura. E anche se in casa a volte si ammucchiano, creano polvere e rubano spazio ad altri oggetti sono qualcosa di insostituibile.

La nostra immaginazione altera la realtà?

immaginazione realta

La nostra immaginazione può alterare la realtà? Sembra proprio che i nostri pensieri siano in grado di alterare ciò che sentiamo o vediamo, portando alla creazione di una realtà solo nostra. Ecco che la realtà che ci circonda appare mediata in modo soggettivo dai nostri sensi e dalla nostra mente. In particolare, la nostra immaginazione può influire su ciò che vediamo e udiamo.