immagine

Il 4 e il 5 settembre Torino diventa la capitale dei tatuaggi

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Torino, capitale dei tatuaggi. Per due giorni, il 4 e il 5 settembre, la città piemontese ospiterà l’Italian Tattoo Artists, una grande manifestazione dedicata ai tatuaggi.

Dire qualcosa attraverso la propria pelle, lasciarsi un segno indelebile addosso, ricordare o semplicemente “decorarsi“. Questo è molto altro a Torino.

Saranno 60 i tatuatori che parteciperanno alla kermesse, provenienti da tutta Italia, tra cui Alex Nardini, e dall’Europa. Veri e propri artisti, che usano la pelle come la tela di un pittore. L’appuntamento è al PalaRuffini, dove si ritroveranno anche numerosi espositori.

Durante i due giorni, sarà possibile ammirare i tatuatori all’opera, ma anche le loro creazioni, partendo dall’idea fino ad arrivare al tatuaggio. Seguiranno anche concerti, concorsi, esibizioni e spettacoli di vario genere, dal bodypainting alle esibizioni di kick boxing e thai boxing.

Il tatuaggio ormai è entrato nelle nostre vite, come qualcosa di comune. In passato, aveva il compito di identificare l’appartenenza ad un gruppo, o ancora di esorcizzare le paure.

Oggi, almeno per i paesi occidentali, è diventato più che altro un ornamento, assumendo una funzione prettamente estetica. Gli appassionati non potranno sicuramente mancare. Ricordiamo, l’appuntamento è a Torino, il 4 e il 5 settembre.

Francesca Mancuso

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Giornalista pubblicista specializzata in Editoria, Comunicazione Multimediale e Giornalismo. Nel 2011 ha vinto il Premio Caro Direttore e nel 2013 ha vinto il premio Giornalisti nell’Erba grazie all’intervista a Luca Parmitano.