immagine

A Roma FIGO2012: congresso sulla salute della donna nel mondo

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si svolgerà dal 7 al 12 ottobre alla Nuova Fiera di Roma il XX congresso mondiale della Federazione internazionale di ginecologia e ostetricia (FIGO).

Oltre 7.000 partecipanti da tutto il mondo, più di 300 sessioni, 200 esperti internazionali di medicina della riproduzione e salute della donna.

Il congresso si tiene in Europa ogni 15 anni – dice Gamal Serour, presidente FIGO – e sarà sicuramente un evento scientifico memorabile. Come migliorare la salute della donna, ridurre la mortalità materno-infantile, promuovere il diritto alla salute sessuale, ma anche quali le ultime evidenze scientifiche di oncologia ginecologica, medicina riproduttiva, uroginecologia saranno tra i temi in discussione.

Esperti, da ogni parte del mondo, che condividono le più attuali conoscenze scientifiche e tecnologiche relative a tutti gli aspetti della salute della donna e del nascituro avranno la possibilità di confrontarsi con le esperienze di esponenti di spicco dell’Organizzazione mondiale della sanità (Oms), delle Nazioni Unite, di Ong internazionali e di altre organizzazioni professionali“, aggiunge Giovanni Scambia, Presidente del Comitato organizzatore locale FIGO2012 e Direttore del Dipartimento per la Tutela della Salute della Donna e della Vita Nascente, del Bambino e dell’Adolescente del Policlinico universitario “A. Gemelli” di Roma.

Durante i lavori verranno trasmesse operazioni di chirurgia dal vivo da diversi centri clinici europei; sono previsti simposi, conferenze, comunicazioni, poster e sessioni speciali condotte da numerose organizzazioni internazionali.

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Magazine d'informazione online su tematiche legate al benessere, alla bellezza e alla salute. Comunichiamo i metodi del come stare bene e meglio.