Gravidanza: le 6 regole più importanti da seguire in spiaggia

pancione spiaggia


Finalmente è arrivata la bella stagione e anche tutte le donne che si preparano a diventare mamme hanno voglia di rilassarsi un po' in spiaggia e fare un bel bagno al mare. Ma vediamo quali sono le regole degli esperti per godersi tutto questo in piena sicurezza.

A dare i consigli alle donne in gravidanza che quest'estate si recheranno al mare è Nicola Surico, presidente della Sigo, Società italiana di ginecologia e ostetricia.

1. Non esporsi al sole nelle ore più calde
2. Utilizzare una protezione totale
3. Bere molta acqua (2 litri al giorno)
4. Evitare aperitivi alcolici e pesce crudo
5. Nuotare il più possibile, ottimo rimedio per la circolazione delle gambe
6. Fare spuntini a base di frutta e verdura, evitando banane, ananas e fichi (troppo ricchi di zucchero)
7. Sdraiarsi su lettini o sulla sabbia ma solo con un telo personale per evitare infezioni

Come riportato dall'Ansa, Surico ha poi sottolineato: "È importante inoltre abbandonare la spiaggia se si inizia ad avere mal di testa, perché potrebbe essere colpa del troppo sole preso e bisogna fare attenzione ai cali di pressione causati da spostamenti anche piccoli, come quando ci si alza da un lettino".

Se seguirete tutti questi semplici consigli potrete godere al meglio del meritato relax in spiaggia e senza temere per la buona salute vostra o del vostro bimbo.

Leggi anche:

- Trattamenti estetici in gravidanza: come prendersi cura del proprio corpo senza rischi

- Cosmetici in gravidanza: quali usare e quali evitare