Orgasmo durante il parto, un fenomeno raro ma reale

parto

Il momento del parto è necessariamente associato al dolore? In una minima percentuale di casi, al momento della nascita del piccolo, non avrebbe luogo la manifestazione delle attese sensazioni dolorose, bensì una vera e propria estasi. Si tratterebbe di un fenomeno apparentemente improbabile, piuttosto raro ma, in effetti, reale.

Si è giunti così, anche da parte del mondo scientifico, a parlare di nascite orgasmiche e di parti estatici, i quali rappresenterebbero lo 0,3% del totale dei parti, una percentuale che può sembrare piccola, ma che contribuisce a ribadire la realtà dell'insolito fenomeno. Un nuovo studio in proposito è stato condotto da parte della ricercatrice francese Thierry Postel, colei che ha scoperto l'esistenza del parto accompagnato da orgasmo, ed ha ricevuto la propria pubblicazione ufficiale tra le pagine della rivista Sexologies.

Nel corso dello studio sono state coinvolte oltre 900 ostetriche, alle quali è stato richiesto di partecipare ad un sondaggio mediante la compilazione di un questionario online e via email, relativo a possibili casi di parto orgasmico. Le ostetriche che hanno partecipato allo studio compilando il sondaggio in modo corretto hanno potuto assistere durante il proprio lavoro ad un totale di 206 mila parti.

Il questionario riguardante il parto orgasmico è stato compilato da parte di 109 partecipanti. Le ostetriche, sulla base delle testimonianze fornite dalle madri, hanno potuto segnalare un totale di 668 parti orgasmici. A tale numero sono stati aggiunti altri 868 casi di parti accompagnati da orgasmo, a partire dai dati raccolti attraverso le ostetriche.

Come avviene il fenomeno del parto orgasmico? Gli esperti non sono ancora in grado di fornire una risposta definitiva riguardo alle sensazioni di piacere, anziché di dolore, avvertite da alcune donne al momento del parto. Il fenomeno potrebbe dipendere dalla conformazione anatomica femminile che, variando da donna a donna, potrebbe determinare dolore o piacere.

È bene dunque sapere che provare, inaspettatamente, piacere durante il parto può rappresentare un fenomeno normale, forse una vera e propria fortuna garantita a poche donne. In ogni caso, come testimoniano solitamente le mamme, i dolori vengono immediatamente dimenticati dalla gioia della nuova nascita, e forse l'eventuale orgasmo durante il parto ne potrebbe rappresentare semplicemente il preludio.

Marta Albè

Leggi anche:

- PARTO, MENO DOLORE CON L'AROMATERAPIA

- ORGASMO FEMMINILE: COME AVERLO LUNGO E INTENSO