menu di carnevale

Il menu di Carnevale: ultima tappa a Trinidad

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Il nostro viaggio si conclude a Trinidad, dove, si dice, sarebbe nato il Carnevale.

All’epoca dello schiavismo, infatti, la tirannia spagnola non consentiva agli abitanti locali di suonare strumenti musicali o di indossare costumi se non durante il festival che si svolgeva sei settimane prima Pasqua, ovvero fino al giorno prima della Quaresima. Ovviamente, questi erano i momenti più felici e attesi dell’anno e il Carnevale divenne presto l’evento più importante dei Caraibi.

Oggi i festeggiamenti si concentrano nei due giorni prima delle Ceneri, con le gare di calypso e l’incoronazione del Re e della Regina del Carnevale.

Scopriamo ora le ricette del Carnevale di Trinidad.

Accras – Frittelle di merluzzo

frittelle merluzzo

Fonte foto: LeiTv

Ingredienti (per 6 persone)

  • 450 gr. di farina
  • mezzo litro di latte
  • una bustina di lievito in polvere
  • 500 gr. polpa di merluzzo bollita
  • olio per friggere
  • 1 cucchiaio di olio di semi
  • sale e pepe
  • un cucchiaio Tabasco
  • un cucchiaio di timo
  • 3 uova

Preparazione

Prendete una ciotola e mescolate insieme il merluzzo a pezzetti, la farina, il timo e il lievito in polvere. Aggiungete poi le uova, l’olio, il latte, il Tabasco, il sale e abbondante pepe, mescolate bene e fate riposare l’impasto per circa un’ora. Riscaldate 1 litro di olio in una casseruola di cestello. Quando è ben caldo, prendete con un cucchiaino un po’ di pasta e, aiutandovi con un altro cucchiaino, fate cadere la pasta nell’olio. Le frittelle si gonfieranno e si gireranno da sole. Il segreto sta nel friggerle poche per volta e sempre in abbondante olio. Appena saranno dorate, scolatele con l’apposito cestello e versatele su della carta assorbente. Vanno mangiate subito per non perdere il sapore.

Pesce allo zenzero

 

pesce zenzero

 

Ingredienti (per 6 persone)

  • 1 pesce per persona (spigola, dentice, sarago)
  • 50 gr. di burro
  • un cucchiaio di zenzero tritato
  • un cucchiaio di rhum
  • 3 cucchiai di succo di lime
  • 2 cucchiai di erba cipollina, tritata
  • sale, pepe e olio di semi

Preparazione

Dopo averlo ben pulito, bisogna marinare il pesce per circa mezz’ora utilizzando 2 cucchiai di succo di lime, uno di erba cipollina, il sale ed il pepe. Fate sciogliere il burro in una padella e versate lo zenzero, il rhum, un cucchiaio di succo di lime e l’erba cipollina. Mescolate e fate cuocere a fuoco lento. Nel frattempo cuocete il pesce in una padella con un leggero velo di olio e rigiratelo dopo 5 minuti. Quando la cottura sarà ultimata, versate sul pesce la salsa di zenzero e fate cuocere ancora per pochi minuti. Servite il pesce ben caldo con la sua salsina.

Pelau – Pollo in casseruola

pollo casseruola

Ingredienti (per 6 persone)

  • 3 cucchiai di olio vegetale
  • 3/4 di tazza di zucchero di canna
  • 1,5 kg di petto di pollo a pezzetti
  • una cipolla tritata
  • uno spicchio d’aglio tritato
  • un barattolo di fagioli borlotti
  • 2 tazze di riso Arborio
  • 3 tazze d’acqua
  • una tazza di latte di cocco
  • 500 gr di zucca a tocchetti
  • 2 carote tritate
  • 2 cucchiai di prezzemolo tritato
  • un cucchiaino di timo in polvere
  • 3 cucchiai di erba cipollina
  • 1/4 tazza di ketchup
  • 50 gr di burro

Preparazione

In una casseruola dal fondo spesso riscaldate dell’olio e quando inizia a sfrigolare aggiungete lo zucchero e fate caramellare fino a quando lo zucchero diventa scurissimo. A questo punto aggiungete il pollo e mescolate fino a che la carne non sia completamente ricoperta dallo zucchero. Ora abbassando la fiamma, aggiungete la cipolla e l’aglio e fate cuocere per un minuto senza mai smettere di mescolare. Versate poi i fagioli in una casseruola con il riso, l’acqua ed il latte di cocco e cuocete piano per circa mezz’ora a pentola coperta. Aggiungete gli ingredienti rimasti, mescolate bene, aggiungete altra acqua se ce ne fosse bisogno, e continuate a cuocere fino a quando le verdure sono cotte (circa 30 minuti).

Frittelle di zucca

frittelle di zucca

Fonte foto: Ricettedellanonna

Ingredienti (per 6 persone)

  • 500 gr. di polpa di zucca a cubetti
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di burro fuso
  • 2 uova sbattute
  • 125 gr. di farina
  • olio d’oliva per friggere

Preparazione

Fate bollire la zucca, riducetela in purea e mescolatela con lo zucchero, il burro, le uova e, per ultima, la farina. Cuocete ancora fino a quando l’impasto si stacca dalle pareti della pentola. Usate della pellicola trasparente per coprire la pasta e fate riposare per circa 1 ora. Fate riscaldare 1 litro di olio in una casseruola con cestello. Friggete la pasta con lo stesso procedimento descritto per le frittelle di merluzzo (possibilmente con olio diverso!).

Lazzaro Langellotti

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin