Crema allo sciroppo d'acero

crema sciroppo acero

Dopo aver scoperto le numerose proprietà dello sciroppo d’acero, vi proponiamo una ricetta semplice, originale e di sicuro successo tra i vostri cari: la crema allo sciroppo d’acero.

Cosa serve (per 4 persone)

4 uova
50 gr. di zucchero di canna
250 gr. di sciroppo d’acero
6 fogli di colla di pesce
12 cl. di panna
il succo di un’arancia
il succo di un limone
3 cl. di liquore all’arancia
40 gr. di zucchero

Come si fa

Unite in una pentola i tuorli d’uovo e lo zucchero di canna e con uno sbattitore elettrico mescolate fino a rendere il composto omogeneo. Versate poi lo sciroppo d’acero e mettete la pentola sul fuoco a fiamma moderata, mescolando con un cucchiaio di legno fino a quando il composto si sarà addensato (attenti a non raggiungere l’ebollizione). A questo punto togliete la pentola dal fuoco e unite alla crema la colla di pesce (che precedentemente avete fatto ammorbidire in acqua e strizzato).

Poi in altri recipienti montate a neve gli albumi e, separatamente, la panna e poi unite entrambi alla crema mescolando per amalgamare tutto. Inserite la crema in una sac a poche con apertura a stella e riempite quattro o sei coppette. A questo punto preparate la salsina decorativa portando ad ebollizione in una casseruola il succo del limone e dell’arancia con lo zucchero, poi lontano dal fuoco aggiungete al composto anche il liquore. Quando questa salsina sarà fredda versatela sulla crema.

Ora la crema allo sciroppo d’acero è pronta, potete lasciarvi guidare dalla vostra fantasia e dal vostro gusto per guarnire ogni coppetta o con cioccolato o con scorzette candite all'arancia… e servite e gustate la bontà di questo dessert.

Lazzaro Langellotti