Due dolci veloci e golosi per il cenone di Capodanno

cheescake

Per concludere in bellezza ma soprattutto in dolcezza l’ultimo giorno dell’anno, non può mancare un dolce goloso e scenografico.

Dopo la Vigilia, Natale e Santo Stefano, in cui si è mangiato come dolce il Panettone e il pandoro in tutte le salse possibili, per il cenone di Capodanno si potrebbe preparare qualcosa di diverso. La notte più lunga dell’anno si avvicina e siamo sicuri che i preparativi per questa speciale festa sono già iniziati.

Se quest’anno avete scelto di non andare a festeggiare Capodanno fuori, ma avete deciso di invitare gli amici a casa vostra o viceversa, in ogni caso non potrete presentarvi a mani vuote.

Un dolce fa sempre la sua figura e mette d’accordo tutti sui gusti, soprattutto se si va sul sicuro con il cioccolato. I preparativi per la notte di Capodanno, soprattutto se si ha ospiti per la cena, sono molto lunghi e laboriosi, per questo motivo si può optare per un dolce semplice nella preparazione ma goloso e bello da vedere.

Ecco quindi le ricette di due dolci che vi proponiamo per stupire e conquistare i vostri ospiti a San Silvestro.

Dolce numero 1: rotolo red velvet

Il primo dolce ha un aspetto veramente delizioso e grazie al suo colore rosso è l’ideale per festeggiare la notte di Capodanno. Stiamo parlando della Red Velvet, ma per questa ricetta non sarà una torta o un cupcake, bensì un rotolo farcito.

Vediamo subito quali sono gli ingredienti necessari e tutti i passaggi utili per realizzarlo.

Ingredienti:

  • 5 uova
  • 110 gr di zucchero
  • 100 gr di farina
  • 1 cucchiaio di cacao amaro
  • Una fialetta di essenza di vaniglia
  • Colorante alimentare rosso
  • 50 gr di burro

Per la crema serviranno invece:

  • 200 ml di panna per dolci
  • 250 gr di mascarpone
  • 50 gr di zucchero a velo
  • Essenza di vaniglia
  • Zucchero semolato
  • Zucchero a velo

Preparazione:

Iniziate la preparazione del vostro rotolo red velvet con il setacciare gli ingredienti secchi, tutti all'interno della stessa ciotola: farina, cacao e lievito.

In una planetaria montate le uova con lo zucchero, fino ad ottenere un composto voluminoso, cremoso e chiaro. Con le fruste ancora in azione versate a filo il colorante rosso e mischiate fino a quando il colore non sarà uniforme, unite in seguito, il mix di farina, il burro fuso e la vaniglia.

Versate l’impasto in una teglia foderata con della carta forno e livellatela bene. Deve cuocere a 180° per 10-15 minuti in forno ventilato.

Una volta cotta rigiratela subito su un foglio di carta forno cosparso di zucchero semolato e togliendo la carta forno usata per la cottura, iniziate ad arrotolare lentamente la vostra pasta.

Mentre il rotolo raffredda, passiamo alla preparazione della farcitura.

In una ciotola montate la panna con lo zucchero, in seguito aggiungete il mascarpone e la vaniglia e amalgamate delicatamente fino ad ottenere un composto liscio e cremoso.

Aprite delicatamente il vostro rotolo di red velvet e spalmatevi sopra la crema, arrotolate nuovamente e lasciate raffreddare in frigorifero.

Infine, prima di servirlo ai vostri ospiti potrete decorarlo con una spolverata di zucchero a velo e sopra mettere qualche piccola decorazione in tema con la festa.

Dolce numero 2: cheesecake senza gelatina

Il secondo dolce per il cenone di Capodanno è una golosissima cheesecake fredda senza gelatina. Si tratta di un dolce molto semplice da preparare e che siamo sicuri piacerà a tutti gli ospiti. La base è una, ma sopra ci si può sbizzarrire con i topping, potete scegliere di prepararlo al cioccolato, alle fragole o al caramello.

Può sembrare un dolce prettamente estivo, ma in realtà si presta benissimo come fine pasto anche in inverno, perché non necessita di essere congelato e può essere un ottimo semifreddo per qualsiasi stagione.

Ingredienti:

  • 280 gr di biscotti
  • 150 gr di burro
  • 500 gr di formaggio spalmabile
  • 250 gr di panna fresca
  • 120 gr di zucchero a velo

Preparazione:

all'interno di un mixer versiamo i biscotti e tritiamoli fino a farli diventare quasi una farina, spostiamoli all'interno di una ciotola e versiamo il burro, precedentemente fuso.

Il burro deve amalgamarsi bene con la farina di biscotti, non devono rimanere parti asciutte. Prendiamo ora una teglia rotonda e versiamo il composto di biscotti e burro e creiamo così una base compatta ed omogenea.

Lasciamo riposare la base all'interno del frigo e occupiamoci della crema. In una ciotola versiamo il formaggio spalmabile e lavoriamolo un po’ con le fruste di uno sbattitore elettrico. A parte montiamo la panna fresca con lo zucchero a velo e incorporiamola delicatamente al formaggio.

Prendiamo la base dal frigo e versiamoci sopra la crema e la livelliamo in maniera uniforme.

Riponetela in frigorifero e lasciatela raffreddare per un paio di ore.

Per il topping, noi consigliamo quello al cioccolato e per realizzarlo avrete bisogno di soli due ingredienti: cioccolato fondente e panna liquida per dolci.

In un pentolino sul fuoco, portate ad ebollizione la panna e aggiungete il cioccolato fondente a pezzettini e con il fuoco spento facciamolo sciogliere completamente. Prendete la cheesecake dal frigo e cospargetela con il topping al cioccolato e riponete nuovamente in frigo.