Tiramisù, la ricetta classica con savoiardi e mascarpone

tiramisu

Savoiardi e caffè, liquore e uova, zucchero e cacao e l’immancabile mascarpone. Il tiramisù è un dolce al cucchiaio molto amato ovunque. Soffice e cremoso e dal sapore inconfondibile, è spesso l’asso nella manica per concludere alla perfezione un vostro pranzetto.

Secondo la ricetta originale, il tiramisù va preparato con una base di biscotti savoiardi e una crema composta da mascarpone, zucchero e uova. I savoiardi vanno inzuppati nel caffè e poi giù con una bella spolverata di cacao amaro.

Ma come si prepara passo per passo il tiramisù?

Prendiamo spunto dalla ricetta del tiramisù di Galbani per la versione classica perfetta.

Gli ingredienti

500 grammi di mascarpone
300 grammi di savoiardi
150 grammi di zucchero
6 uova
50 cl di un liquore a vostra scelta
8 tazze di caffè
Cacao amaro quanto basta

La preparazione

* Dividete gli albumi dai tuorli. Aggiungete ai tuorli 70 g di zucchero e montateli fino a ottenere un composto spumoso. Aggiungete il mascarpone e lavorate il tutto fino ad otterrete una crema soffice e omogenea.

* Montate a neve gli albumi e, quando saranno quasi pronti, versate un po’ per volta 70 g di zucchero e continuate a montare.

* Unite ora i due composti mescolando il tutto dal basso verso l'alto e poi mettete la crema nel frigo.

* In una ciotolina a parte mescolate i 10g di zucchero rimasti con il liquore e il caffè.

* Per assemblare il vostro tiramisù prendete una pirofila piccola e stendetevi uno strato di crema fredda, poi ricopritela con uno strato di savoiardi imbevuti nella bagna. Ricoprite con un altro strato di crema, poi con uno di savoiardi bagnati e così via. Mettete il tiramisù in frigorifero per almeno due ore e prima di servirlo decorate con il cacao amaro in polvere.