dimagrire le dita delle mani

©drromie/pixabay

Come far dimagrire le dita delle mani?

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin

Si sta avvicinando la prova costume e per caso hai dei chili di troppo? magari tendi anche ad accumulare il grasso nelle dita delle mani e ti stai chiedendo come farle dimagrire? Scopriamolo insieme.

In realtà, ognuno di noi accumula grasso nei posti più diversi, chi sulla pancia, chi sui fianchi e chi talvolta nelle dita delle mani. Può sembrare strano, ma per chi ne soffre può essere un vero e proprio problema.

Per questo, a prescindere dai chili generali da perdere, vediamo in che modo è possibile far dimagrire le dita delle mani.

Ti potrebbe interessare anche: Prova costume in arrivo: dimagrire con gli alimenti giusti

È possibile far dimagrire le dita delle mani?

La risposta è no, questo perché non è possibile perdere peso soltanto in un punto specifico del corpo. Per far dimagrire le dita delle mani, sarà necessario perdere peso in generale.

Partendo da questo presupposto, il primo step è quello di unire l’attività fisica ad una corretta e sana alimentazione o ad una specifica dieta con deficit calorico. In particolare, il deficit calorico avviene quando bruci più calorie di quelle che consumi, il che provoca la perdita di peso.

Per esempio, un piccolo accorgimento potrebbe essere quello di evitare cibi ricchi di sodio, che spesso fanno gonfiare le dita, e bere molta acqua, che nel complesso potrà aiutarti ad assottigliare le tue dita.

Ricorda, anche, di consumare meno cibi ipercalorici e bere meno alcolici, aumentare l’assunzione di fibre e proteine e di impegnarti a mangiare porzioni più piccole durante i tuoi pasti.

Leggi anche: Diete: funzionano solo se abbinate ad una attività fisica

Alcuni esercizi mirati

Mentre stai dimagrendo in generale, è molto utile allenare i muscoli delle mani più volte alla settimana. Di seguito alcuni esercizi mirati:

Esercizio di presa

Il classico esercizio di presa è ottimo per migliorare il polso, la parte superiore del braccio e la forza della presa della mano. Basterà afferrare un peso con una maniglia con la mano, cosicché le dita lavorano per chiudere l’impugnatura e stimolano la resistenza.

Fasce elastiche di resistenza

È possibile acquistare specifiche fasce elastiche che hanno lo scopo di allenare le dita. Andranno legate al polso e grazie ad un foro in ogni fascia sarà possibile inserire ciascuna delle cinque dita. Basterà aprire e chiudere la mano e muovere le dita, per fortificarle e tonificarle.

Suonare uno strumento

Il modo più conosciuto per allungare le dita della mano è quello di suonare uno strumento musicale, soprattutto il pianoforte e la chitarra.
Oltre ad essere un hobby molto divertente e stimolante, sarà anche un ottimo allenamento per le tue mani e dita.

Conclusioni

Abbiamo compreso come non sia possibile dimagrire unicamente in una parte del corpo e quindi solo nelle dita della mano. Però è possibile, grazie ad un dimagrimento generale, una dieta con deficit calorico e i giusti esercizi fisici, rendere le dita delle mani più snelle e toniche.

A volte però il gonfiore delle dita può essere dovuto ad alcuni fattori come: un clima troppo caldo, umidità o consumo eccessivo di sale. Se sei preoccupata/o e il gonfiore delle dita persiste, rivolgiti al tuo medico.

Fonte: healthline.com

Condividi su Whatsapp Condividi su Linkedin
Laureata in sociologia e studentessa in media, comunicazione digitale e giornalismo. Curiosa e creativa, le sue passioni sono la scrittura, gli animali e il buon cibo. La sua lingua madre è il dialetto siciliano.
Seguici su Facebook