Il tè verde brucia i grassi

te verde

L'ultima proprietà di questo magico tè verde sarebbe quella di bruciare i grassi aiutando quindi a perdere peso.

Lo dicono i ricercatori della Penn State University di University Park, USA, che hanno svolto una ricerca capitanata da Joshua Lambert e pubblicata su Obesity.

I topolini che hanno fatto da cavia non hanno lasciato dubbi: tutti alimentati con cibi molto grassi, solo quelli che avevano ingerito anche epigallocatechina-3-gallato (EGCG) - una molecola presente nel tè verde - sono ingrassati molto meno velocemente (il 45% in meno rispetto al gruppo di controllo) e hanno eliminato molti più grassi: era infatti presente nelle loro feci il 30% di lipidi in più. Tutto ciò a dimostrare una riduzione dell'assorbimento dei grassi stessi e una maggiore capacità di bruciare quelli in eccesso.

Certo la ricerca ha ancora molti limiti, primo fra tutti la quantità di tè da ingerire da un corpo umano per avere gli stessi risultati (circa 10 tazze al giorno); in ogni caso anche solo un paio di tazze bevute quotidianamente possono aiutare a tener sotto controllo il peso proprio grazie all'ECGC perché questa sostanza ridurrebbe la capacità di assorbire i grassi e migliorerebbe la capacità di usarli – aumentando cioè quella di bruciarli.

Quindi il tè verde, già noto per le sue virtù antiossidanti e per essere tonico pur senza caffeina, può aiutare a perdere peso e l'obiettivo dello studio potrebbe essere allora quello di produrre integratori alimentari a base di l'epigallocatechina-3-gallato.

Ma intanto, anche se forse non ci farà dimagrire come i topi, beviamoci lo stesso una tazza di tè verde che non solo idraterà il nostro corpo, ma ne contrasterà l'invecchiamento cellulare!

Infine, attenzione a come lo conservate!

Valentina Nizzardo