Gli hot dog sono dannosi quanto le sigarette

Cartelloni a IndianapolisGli hot dog possono distruggere la vostra salute” e una foto bella grande di wurstel inseriti in un pacchetto di sigarette con tanto di teschio.


Come a dire che ridurre il consumo di questi panini sarebbe necessario quanto smettere di fumare. Tutto questo succede negli States: qui l’hot dog sta alla bandiera a stelle e strisce come la pizza sta a Napoli.


Insomma, i panini con wurstel e ogni tipo di salsetta a seguito sono consumati fin troppo dagli americani tanto da spingere i medici riuniti nel Physicians Committee for Responsible Medicine, associazione di medici di base con sede a Washington DC, ad intraprendere una vera e propria crociata.


Le preoccupazioni dei medici si basano soprattutto sulla ricerca del Word Cancer Research del 2007, secondo la quale bastano 50 grammi di carne lavorata al giorno per aumentare del 21% il rischio di cancro al colon.


Secondo Susan Levin che coordina le operazioni "Gli hot dog dovrebbero essere venduti con etichette informative che aiutino i consumatori a comprendere i rischi per la salute". E da qui che sono nate idee come quella del cartellone con i salsicciotti vestiti da sigarette.

Germana Carillo